Salvare il pianeta. Dal Vaticano implicito sì alla contraccezione

Una volta che si adotta una concezione e un linguaggio neo-malthusiano, è realistico pensare di poter resistere alle sue conseguenze pratiche? In altre parole: una volta che ci si è convinti che il pianeta è rapidamente avviato verso la catastrofe a causa delle attività umane, si può seriamente continuare a sostenere che il controllo delle nascite — con contraccezione e aborto — non sia lecito?

Continua a leggere “Salvare il pianeta. Dal Vaticano implicito sì alla contraccezione”

Annunci

Cambiamento climatico, solo un atto di “fede”

Il cambiamento climatico, più che un argomento scientifico, è una questione ideologica.

Continua a leggere “Cambiamento climatico, solo un atto di “fede””

La Bachelet, abortista vittoriosa arriva “da star” in Vaticano

Il Tribunale Costituzionale del Cile ha respinto la richiesta di giudicare incostituzionale la legge che introduce l’aborto legale nel Paese. Il Cile era uno dei sei Paesi al mondo in cui la soppressione del feto non era permessa. Una vittoria della presidentessa Bachelet, che ora terrà una relazione in Vaticano.

Continua a leggere “La Bachelet, abortista vittoriosa arriva “da star” in Vaticano”

In Vaticano un’altra conferenza sul clima che promuoverà il controllo delle nascite

Ci risiamo. Dal 2 al 4 novembre ci sarà un’altra conferenza internazionale “ambientalista” in Vaticano dove a farla da padroni saranno ancora una volta i più radicali sostenitori del controllo delle nascite, con la regia del solito monsignor Sorondo. Rovesciata in pochi anni la posizione della Santa Sede sui temi fondamentali discussi alle Nazioni Unite e che mettono in discussione la dignità dell’uomo. Le contraddizioni della Laudato Sì.

Continua a leggere “In Vaticano un’altra conferenza sul clima che promuoverà il controllo delle nascite”

Ecco chi vuole la guerra ai cattolici conservatori

La Civiltà Cattolica attacca i cattolici americani. L’Osservatore Romano attacca i cattolici. Ettore Gotti Tedeschi, ex presidente dello IOR, spiega il perché e che cosa sta succedendo nella Chiesa.

Continua a leggere “Ecco chi vuole la guerra ai cattolici conservatori”

Prelati anti-Trump sui cambiamenti climatici: hanno dimenticato Cristo

Gli interventi di Sorondo, Turkson, Marx e Ravasi – con la condanna di Trump per aver ritirato la firma dagli Accordi di Parigi – fanno trasparire un mix di ignoranza, ideologia e conformismo. Ma soprattutto sono anch’essi il segno della protestantizzazione della Chiesa.

Continua a leggere “Prelati anti-Trump sui cambiamenti climatici: hanno dimenticato Cristo”

Sanchez Sorondo e Paolo Rodari: quando si parla a sproposito

Un vescovo e un vaticanista ex seminarista che non sanno quel dicono…

Continua a leggere “Sanchez Sorondo e Paolo Rodari: quando si parla a sproposito”

E se succedesse veramente, il mondo come cambierebbe?

Su La Verità è stata pubblicata questa “storiella pasquale”. L’autore è un nome noto, Ettore Gotti Tedeschi, che siamo abituati a leggere su temi certamente diversi, e che si è concesso questo divertissement. Che ci ha divertiti, e che di conseguenza, con l’autorizzazione dell’autore riproduciamo su Stilum Curiae. Buona lettura. (Marco Tosatti)

Continua a leggere “E se succedesse veramente, il mondo come cambierebbe?”

Conversione ecologica? No, all’ecologismo

La Pontificia Accademia delle Scienze blinda il Convegno sulla salvezza del pianeta. Cerca di evitare così le polemiche per il previsto monologo ecologista e antinatalista garantito dai relatori invitati. Ehrlich, Bongaarts, Wackernagel e tanti altri, tutti convinti che per salvare il Pianeta si debba eliminare gli uomini. Da dove nasce il cedimento vaticano.

Continua a leggere “Conversione ecologica? No, all’ecologismo”

Miseria, distruzione e morte: ecco che cosa Ehrlich porterà anche in Vaticano

Il trappolone che si prepara in Vaticano con l’ospitata di Ehrlich e le sue “intuizioni” dannosissime che va propagandando da cinquant’anni. Non c’è crescita sostenibile se la popolazione non cresce. Infatti i danni di invecchiamento, debito, consumismo, squilibrio e impoveriento derivano proprio dalle tesi malthusiane di Ehrlich & co. Potrebbe essere riconosciuto corresponsabile del crollo di nascite e crescita economica.

Continua a leggere “Miseria, distruzione e morte: ecco che cosa Ehrlich porterà anche in Vaticano”