Il Vaticano svende la Chiesa all’ONU

La transizione energetica dai combustibili fossili alle fonti rinnovabili è il tema del summit in Vaticano con i giganti del petrolio. Previsto anche l’incontro con il Papa, la cui enciclica Laudato Si’ è punto di riferimento del summit. Ma la “conversione ecologica”, anche delle religioni, è un progetto che parte dall’ONU già negli anni ’90. E il Vaticano si sta conformando.

Continua a leggere “Il Vaticano svende la Chiesa all’ONU”

Annunci

La CEI “vende” pannelli solari

Il messaggio della CEI per la prossima Giornata del Creato è centrato sulla questione dei cambiamenti climatici, ma con un chiaro rischio ideologico, appiattendosi sulle posizioni di moda all’ONU.

Continua a leggere “La CEI “vende” pannelli solari”

Dalla CDF un documento solo ideologico sulla finanza

Oeconomicae et Pecuniariae Quaestiones della Congregazione della Dottrina della Fede, è un documento che disquisisce sulle diseguaglianze economiche, sulla incapacità dei mercati a autoregolarsi e propone una tassa sulle transazioni. Un’idea irrealistica, proposta e già contestata nel 2011, che confonde cause con effetti.

Continua a leggere “Dalla CDF un documento solo ideologico sulla finanza”

Confusione nella Chiesa, appello anche dall’Olanda

Quando è troppo è troppo: un gruppo qualificato di laici cattolici e di sacerdoti scrive ai vescovi olandesi affinché riaffermino la dottrina di sempre della Chiesa in materia di matrimonio e relazioni omosessuali, e appoggino apertamente i dubia su Amoris Laetitia.

Continua a leggere “Confusione nella Chiesa, appello anche dall’Olanda”

Ma chi l’ha scritto il documento dei giovani?

Poveri giovani del 2018 in mano ai vecchi che erano giovani nel 1968!

Continua a leggere “Ma chi l’ha scritto il documento dei giovani?”

In Brasile consacrano anche le “vescovesse”

Brasile. Un evento chiamato processione della terra. Nel segno della Laudato Sì e promosso dalla Conferenza Episcopale Brasiliana. Ma durante la messa, a consacrare ci sono anche due “vescovesse” protestanti.

Continua a leggere “In Brasile consacrano anche le “vescovesse””

Salvare il pianeta. Dal Vaticano implicito sì alla contraccezione

Una volta che si adotta una concezione e un linguaggio neo-malthusiano, è realistico pensare di poter resistere alle sue conseguenze pratiche? In altre parole: una volta che ci si è convinti che il pianeta è rapidamente avviato verso la catastrofe a causa delle attività umane, si può seriamente continuare a sostenere che il controllo delle nascite — con contraccezione e aborto — non sia lecito?

Continua a leggere “Salvare il pianeta. Dal Vaticano implicito sì alla contraccezione”

Cambiamento climatico, solo un atto di “fede”

Il cambiamento climatico, più che un argomento scientifico, è una questione ideologica.

Continua a leggere “Cambiamento climatico, solo un atto di “fede””

La Bachelet, abortista vittoriosa arriva “da star” in Vaticano

Il Tribunale Costituzionale del Cile ha respinto la richiesta di giudicare incostituzionale la legge che introduce l’aborto legale nel Paese. Il Cile era uno dei sei Paesi al mondo in cui la soppressione del feto non era permessa. Una vittoria della presidentessa Bachelet, che ora terrà una relazione in Vaticano.

Continua a leggere “La Bachelet, abortista vittoriosa arriva “da star” in Vaticano”

In Vaticano un’altra conferenza sul clima che promuoverà il controllo delle nascite

Ci risiamo. Dal 2 al 4 novembre ci sarà un’altra conferenza internazionale “ambientalista” in Vaticano dove a farla da padroni saranno ancora una volta i più radicali sostenitori del controllo delle nascite, con la regia del solito monsignor Sorondo. Rovesciata in pochi anni la posizione della Santa Sede sui temi fondamentali discussi alle Nazioni Unite e che mettono in discussione la dignità dell’uomo. Le contraddizioni della Laudato Sì.

Continua a leggere “In Vaticano un’altra conferenza sul clima che promuoverà il controllo delle nascite”