Immigrati e Ong, le bugie dell’accoglienza indiscriminata

L’ennesimo intervento CEI che difende a spada tratta le attività delle ONG nel Mediterraneo, si appoggia su una confusione di concetti e su dati errati riguardo il fenomeno dell’immigrazione. Ma soprattutto non ci comprende come si concilia la condanna del traffico di esseri umani con atteggiamenti che aiutano oggettivamente i criminali che gestiscono il traffico di migranti.

Continue reading “Immigrati e Ong, le bugie dell’accoglienza indiscriminata”

In Vaticano un’altra conferenza sul clima che promuoverà il controllo delle nascite

Ci risiamo. Dal 2 al 4 novembre ci sarà un’altra conferenza internazionale “ambientalista” in Vaticano dove a farla da padroni saranno ancora una volta i più radicali sostenitori del controllo delle nascite, con la regia del solito monsignor Sorondo. Rovesciata in pochi anni la posizione della Santa Sede sui temi fondamentali discussi alle Nazioni Unite e che mettono in discussione la dignità dell’uomo. Le contraddizioni della Laudato Sì.

Continue reading “In Vaticano un’altra conferenza sul clima che promuoverà il controllo delle nascite”

Ecco chi vuole la guerra ai cattolici conservatori

La Civiltà Cattolica attacca i cattolici americani. L’Osservatore Romano attacca i cattolici. Ettore Gotti Tedeschi, ex presidente dello IOR, spiega il perché e che cosa sta succedendo nella Chiesa.

Continue reading “Ecco chi vuole la guerra ai cattolici conservatori”

La povertà più grande è non conoscere Cristo

Tanta sollecitudine della Chiesa per i poveri non va intesa in senso sociologico o politico. Essere sotto una certa soglia di reddito non garantisce il Paradiso. C’è una povertà morale, intellettuale e spirituale che precede quella materiale e ne è causa. Perciò la Chiesa aiuta i poveri non solo con la Caritas ma sull’altare e nel confessionale, e amministrando i Sacramenti.

Continue reading “La povertà più grande è non conoscere Cristo”

Immigrati, quando i vescovi vendono ideologia

Il segretario della Cei, monsignor Galantino, e il direttore di Migrantes, Giancarlo Perego, chiedono a nome della Chiesa italiana la legge sullo ius soli. Senza che ci sia stato alcun dibattito nella Cei e dando per sicuro ciò che il Magistero non ha mai detto. Una posizione che non tiene conto della realtà italiana e che attacca anche il concetto di famiglia.

Continue reading “Immigrati, quando i vescovi vendono ideologia”

Parlano di ambiente, si dimenticano di Charlie

Charlie è un bambino innocente condannato a morte dallo stato solo perché malato, ma i vescovi inglese e il Vaticano non se curano: il loro interesse primario è la raccolta differenziata.

Continue reading “Parlano di ambiente, si dimenticano di Charlie”