Ecoeresia, verso una Chiesa “Cristo-free”

Nel presentare la Conferenza in Vaticano che si tiene oggi e domani per ricordare i tre anni dalla pubblicazione della Laudato Si’, il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale annuncia di essere diventato “plastic-free”, come buon esempio da dare a tutti. Ma è questa la testimonianza che ci ha chiesto Cristo?

Continua a leggere “Ecoeresia, verso una Chiesa “Cristo-free””

Annunci

Omoeresia al potere, la Gerarchia cede anche sulla famiglia

All’Incontro mondiale delle famiglie che si svolgerà a Dublino in agosto, parola anche a padre Martin e alle sue rivendicazioni Lgbt. Un segnale chiaro che capovolge il significato di questi incontri che san Giovanni Paolo II aveva voluto per riaffermare l’unicità e insostituibilità della famiglia naturale, fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna.

Continua a leggere “Omoeresia al potere, la Gerarchia cede anche sulla famiglia”

I nuovi princìpi dei vescovi a cui non ci adegueremo

Costituzione, lavoro, democrazia. Dalle parole del presidente CEI, il card. Gualtiero Bassetti, si vede che la lotta dentro la Chiesa ai principi non negoziabili assume strane forme. Ma si dimentica il principio di Dio da cui tutto trae origine. Come non conformarsi a questi nuovi principi non negoziabili.

Continua a leggere “I nuovi princìpi dei vescovi a cui non ci adegueremo”

Il card. Nichols difende gli assassini di Alfie Evans. La vergogna di un cattolico inglese

Sconcertanti dichiarazioni del cardinale Nichols sul caso Alfie: sostiene a spada tratta medici e giudici con la loro teoria del “miglior interesse” e attacca quanti hanno lottato per la vita del piccolo Alfie.

Continua a leggere “Il card. Nichols difende gli assassini di Alfie Evans. La vergogna di un cattolico inglese”

Il “magistero” ideologico della fake church

Oggi sembra che il ruolo del magistero della Chiesa sia cambiato. Si è sempre pensato che questo compito dei pastori consistesse nel confermare nella fede i credenti. Ora invece è in atto la transizione verso un magistero che pone sistematicamente domande e dubbi. Così il messaggio è trasformato in ideologia.

Continua a leggere “Il “magistero” ideologico della fake church”

Ma chi l’ha scritto il documento dei giovani?

Poveri giovani del 2018 in mano ai vecchi che erano giovani nel 1968!

Continua a leggere “Ma chi l’ha scritto il documento dei giovani?”

Caro Riccardi, non ha perso la Chiesa, ma la CEI

Il fondatore di Sant’Egidio, Andrea Riccardi, ha rilasciato un’intervista a l’Espresso. Pezzo Grosso l’ha letta, e ci ha subito inviato un suo commento, che vi offriamo.

Continua a leggere “Caro Riccardi, non ha perso la Chiesa, ma la CEI”

“Santità, ciò che ci spaventa sono i suoi amici”

Romana Vulneratus Curia (RVC per amici e nemici) scrive a papa Francesco riguardo le sue parole rilasciate alla Comunità di Sant’Egidio.

Continua a leggere ““Santità, ciò che ci spaventa sono i suoi amici””

A quale Antimafia giochiamo?

Il vescovo di Palermo dice che la Chiesa deve chiedere scusa per le omissioni sulla Mafia lasciando intendere che ora c’è una Chiesa, quella di Francesco, che opera un vero cambio di passo. Ma la Chiesa ha fatto antimafia nei confessionali più che nelle conferenze. Infatti la stessa CEI ha rifiutato questa lettura “militante”. Però di fronte alle mafie degli scafisti si chiude volentieri gli occhi.

Continua a leggere “A quale Antimafia giochiamo?”

Filmato. Diego Fusaro: le differenza fra Bergoglio e Ratzinger sull’immigrazione

Differenza tra Bergoglio e Ratzinger in merito a migrazioni di massa e globalizzazione (Diego Fusaro).

È meglio risolvere i problemi nelle terre di origine dei migranti affinché nessuno sia COSTRETTO a migrare, oppure è meglio accogliere i migranti favorendo indirettamente chi costringe a migrare?… Francesco è davvero un amico dei poveri?… Qual è il vero obiettivo dell’accoglienza, del multiculturalismo arcobaleno e del politically correct?… Pensaci.