Periti pervertiti

Eretici erotici nella commissione teologica del Concilio Vaticano II. Dalla rubrica Il Riassunto del lunedì di Campari&DeMaistre.

Continua a leggere “Periti pervertiti”

Impossibile “camminare” con Lutero

In questo 500° anniversario della Riforma luterana, i cattolici – soprattutto uomini di Chiesa e teologi – sembra abbiamo scelto di puntare su due aspetti: le sue intenzioni piuttosto che i contenuti dogmatici della Riforma e fare “un tratto di strada insieme”. Ma questo sposa già la prospettiva luterana perché si accettano due importanti presupposti.

Continua a leggere “Impossibile “camminare” con Lutero”

Antiebraismo cattolico e papale. L’allarme del rabbino Laras

Quando il rabbino Laras scrive di un “marcionismo” che oggi affiora sempre più insistente, fa riferimento alla corrente che dal teologo greco del II secolo Marcione fino ai giorni nostri contrappone il Dio geloso, legalista, guerriero dell’Antico Testamento al Dio buono, misericordioso, pacifico del Nuovo Testamento, e quindi, di conseguenza, gli ebrei seguaci del primo ai cristiani seguaci del secondo. Non solo. Laras fa cenno a papa Francesco come a uno che perpetua questa contrapposizione.

Continua a leggere “Antiebraismo cattolico e papale. L’allarme del rabbino Laras”

Tremate, tremate, le suore stregate son tornate!

L’8 marzo vaticano ha avuto il suo apice con la conferenza di suor Simone Campell, attivista USA delle “suore sull’autobus”, più volte in rotta di collisione con la gerarchia per le posizioni laiciste e il disinteresse su aborto, eutanasia e famiglia. Le solite accuse alla Chiesa, con un linguaggio tardo femminista e anti-romano.

Continua a leggere “Tremate, tremate, le suore stregate son tornate!”

Mons. Paglia in paradiso, sì, ma quello “gay”

Un’altra ondata di indignazione nei confronti di monsignor Paglia sta provocando in questi giorni la “scoperta” di una enorme Resurrezione che occupa tutta la controfacciata della cattedrale di Terni e commissionata nel 2007 dall’allora vescovo della diocesi a un artista argentino. Si tratta di un’opera omoerotica e sincretista, in cui Dio salva anche chi non vuole.

Continua a leggere “Mons. Paglia in paradiso, sì, ma quello “gay””

Dal “sola fides” al “sola… caritas”

La carità senza fede? Dal Vivaio mensile di Vittorio Messori.

Continua a leggere “Dal “sola fides” al “sola… caritas””