Papato e papi. Papismo sì, papolatria no.

Con due esempi storici, il filosofo americano Edward Feser, spiega il motivo per cui nessun papa dev’essere idolatrato.

Continua a leggere “Papato e papi. Papismo sì, papolatria no.”

Video. Il Vaticano II e la crisi nella Chiesa cattolica

Perché ha prevalso l’ermeneutica della rottura a quella della riforma? Perché la rottura c’è stata.

 

Concilio Vaticano II

Perché ha prevalso l’ermeneutica della rottura a quella della riforma? Perché una rottura c’è stata.

View original post

Video-editoriale. Analisi delle parole del card. Sarah sulla crisi della Chiesa

Gli amici di Cooperatores-Veritatis.org analizzano le parole del card. Robert Sarah del 9 novembre scorso, senza risparmiargli però una giusta e severa critica. Di cosa si tratta?Ascoltate e lo saprete.

 

Il card. Burke: Nessun papa può cambiare l’insegnamento della Chiesa

Il card. Raymond Leo Burke, uno dei quattro cardinali dei cinque dubia, in quest’intervista esclusiva al giornalista americano Ross Douthat, ha spiegato che il Papa — nessun papa — va adulato, ma aiutato a compiere il suo dovere di confermare i suoi fratelli nella Fede di sempre.

Continua a leggere “Il card. Burke: Nessun papa può cambiare l’insegnamento della Chiesa”

Diaconesse, il processo è avviato. Ecco come

Al Sinodo s’è aperto anche il processo per le diaconesse. Come? Iniziando a chiedere la revisione del motu proprio di Paolo VI che riserva ai soli uomini il Lettorato e l’Accolitato. Ordini minori, preparatori al sacerdozio, ma che, se aperti anche alle donne, potrebbero far scattare la fase due: perché allora non le diaconesse?

Continua a leggere “Diaconesse, il processo è avviato. Ecco come”

Considerata in sé stessa, l’idolatria è il più grande dei peccati mortali

Liberalismo e idolatria nella concezione di San John Henry Newman.

Continua a leggere “Considerata in sé stessa, l’idolatria è il più grande dei peccati mortali”

Il dovere dei cattolici nei tempi di crisi

Oggi si è smarrita la vera nozione di fede, perché la si riduce a esperienza sentimentale, dimenticando che essa è un atto della ragione, avente per oggetto la verità. Perciò, quando il sensus fidei evidenzia un contrasto tra alcune espressioni delle autorità ecclesiastiche e la Tradizione della Chiesa, il credente deve far ricorso al buon uso della logica illuminata dalla grazia, rifiutare ogni ambiguità e contraffazione della verità, appoggiandosi sulla Tradizione immutabile della Chiesa, che non si contrappone al Magistero, ma lo include.

Continua a leggere “Il dovere dei cattolici nei tempi di crisi”

Mons. Carlo Maria Viganò: “L’abominio dei riti idolatrici è entrato nel santuario di Dio”

«La nave della Chiesa è in piena tempesta», denuncia in quest’intervista esclusiva a LifeSiteNews il vescovo Carlo Maria Viganò, colui che mise “a nudo” papa Francesco sul “caso McCarrick”. «Per sedarla, i Successori degli Apostoli che hanno lasciato Gesù sulla riva e che non percepiscono più la Sua presenza, hanno iniziato a invocare la Pachamama!».

Continua a leggere “Mons. Carlo Maria Viganò: “L’abominio dei riti idolatrici è entrato nel santuario di Dio””

Abrogata la festa liturgica della Traslazione miracolosa della Santa Casa di Loreto

Il prof. Giorgio Nicolini, massimo esperto della Santa Casa di Loreto, così commenta la recente decisione vaticana di abrogare la festa liturgica della Traslazione miracolosa della Santa Casa di Loreto.

Continua a leggere “Abrogata la festa liturgica della Traslazione miracolosa della Santa Casa di Loreto”