L’offensiva pro-comunione a Biden

Inizia oggi l’incontro dei vescovi statunitensi per decidere una linea comune sull’Eucarestia ai politici pro-aborto, ma secondo il New York Times il Vaticano avrebbe già deciso la partita. Spadaro e il NYT si contraddicono fornendo “motivazioni” politiche rispetto a una questione che riguarda il cuore della fede. E che è ben definita sia dal diritto canonico che dalla nota di Ratzinger del 2004: l’Eucaristia va negata a chi è in peccato grave e manifesto.

Continua a leggere “L’offensiva pro-comunione a Biden”

Marx di nome e di fatto/2. Il bersaglio del cardinale tedesco è il papa argentino

Il bersaglio delle polemiche dimissioni del cardinale Marx è Francesco. Si preme sul Papa affinché la Chiesa si adegui alle istanze progressiste.

Continua a leggere “Marx di nome e di fatto/2. Il bersaglio del cardinale tedesco è il papa argentino”

Quando la confusione penetra nel mondo della Tradizione

Il “fumo di Satana” è una fitta nebbia che produce disorientamento e caos. In questi cinquant’anni, sotto la spinta del neo-modernismo, il fumo della confusione ha pervaso la Chiesa, ma un arcipelago di isole, che potremmo definire il mondo della Tradizione, ne è stato preservato.

Continua a leggere “Quando la confusione penetra nel mondo della Tradizione”

Il populismo gesuita

Un saggio dello studioso laico liberale Loris Zanatta indaga accuratamente e dettagliatamente sui “populismi gesuiti” latino-americani. Ben riconoscibile il filo ideologico che lega Peron, Castro, Chavez e Bergoglio.

Continua a leggere “Il populismo gesuita”

L’uomo al posto di Dio. Così la salvezza è diventata un diritto da rivendicare

Nostro Signore nel suo Vangelo e tutta la Rivelazione divina indicano una realtà che è sempre stata difficile da capire, e ancor di più nella situazione attuale: la Salvezza è offerta a tutti, ma non tutti la accolgono.

Continua a leggere “L’uomo al posto di Dio. Così la salvezza è diventata un diritto da rivendicare”

Il mito del pre-cristianesimo anti-paolino

Tutta la mitologia dei cristianesimi alternativi al cattolicesimo si sviluppa, infatti, sempre su tre matrici: l’ateismo-cristiano; il post-cristianesimo e infine, il cosiddetto pre-cristianesimo.

Continua a leggere “Il mito del pre-cristianesimo anti-paolino”

Perché il progetto Bose è destinato a fallire

L’allontanamento di Enzo Bianchi, fondatore del “monastero” ecumenista di Bose, è una delle tante prove evidenti che quell’esperimento di nuovo (pseudo) monachesimo è destinato a fallire.

Continua a leggere “Perché il progetto Bose è destinato a fallire”

Morto il teologo svizzero che si ribellò a tutti i Papi

Hans Kung contestava il dogma dell’infallibilità. A lui si ispira lo scisma strisciante nei Paesi di lingua tedesca…

Continua a leggere “Morto il teologo svizzero che si ribellò a tutti i Papi”