Vaticano-Stati Uniti: la partita è aperta

Gli Stati Uniti d’America rischiano di essere il più grande inciampo incontrato da papa Francesco nel suo pontificato. Il recente braccio di ferro tra la Santa Sede e i vescovi americani ne è la conferma.

Continua a leggere “Vaticano-Stati Uniti: la partita è aperta”

Annunci

Abusi e omoeresia, quel nesso che non si vuole vedere

Sacerdozio, omosessualità, abusi e clericalismo. Com’è complicato armonizzare i dati dei report con le proprie convinzioni. Come l’analisi di Massimo Introvigne che esclude il collegamento tra preti gay e abusi. Però nel 2007 sosteneva il contrario. Ma all’epoca era papa Benedetto XVI e può nascere il sospetto che le stagioni pontificie abbiano un effetto sulla lettura dei dati dei rapporti, o perlomeno sulla loro interpretazione.

Continua a leggere “Abusi e omoeresia, quel nesso che non si vuole vedere”

A “messa” senza il prete: Ferrara, provincia d’Amazzonia

La diocesi di Ferrara annuncia che, visto il numero decrescente dei sacerdoti, alla Messa domenicale si potranno sostituire altri tipi di celebrazioni. Così, al criterio, da sempre usato dalla Chiesa, dell’impossibilità di partecipare alla Messa, si sta sostituendo quello della comodità, comunicando ai fedeli che la celebrazione dell’Eucaristia è fondamentale ma non tanto da richiedere un viaggio di una decina di minuti. Una mossa che anticipa l’esito del prossimo sinodo sull’Amazzonia?

Continua a leggere “A “messa” senza il prete: Ferrara, provincia d’Amazzonia”

“Caso Viganò”, l’impasse di papa Francesco (e dei suoi galoppini)

Una risposta alla fine è arrivata. Non la risposta, invano attesa, di papa Francesco, ma quella, comunque significativa, di uno dei giornalisti che fanno parte del suo stretto entourage: Andrea Tornielli, vaticanista del quotidiano La Stampa.

Continua a leggere ““Caso Viganò”, l’impasse di papa Francesco (e dei suoi galoppini)”

Aria di Minculpop in Vaticano

Nel documento finale del Sinodo viene lanciata la possibilità di istituire un ufficio che certifichi quali siti sono definibili cattolici. Un’idea illusoria oltre che pericolosa.

Continua a leggere “Aria di Minculpop in Vaticano”

Sanchez Sorondo, paladino dell’ecoeresia

In vista della Conferenza sul clima di Katowice (Polonia), la Pontificia Accademia delle Scienze organizza in Vaticano una conferenza internazionale sui cambiamenti climatici chiamando gli scienziati più catastrofisti. Un modo per fare pressioni sul governo di Varsavia, più vicino alle posizioni “scettiche” di Trump. Per la Santa Sede pare ormai che il problema del clima sia la preoccupazione maggiore.

Continua a leggere “Sanchez Sorondo, paladino dell’ecoeresia”

Le persone sbagliate di cui Francesco non si libera

L’ex cardinale McCarrick non è l’unica persona sbagliata su cui Bergoglio ha scommesso. Perché se ne possono segnalare almeno altre tre, ai gradi alti della gerarchia, ciascuna legata a filo doppio ai cambiamenti che questo papa vuole introdurre nella Chiesa.

Continua a leggere “Le persone sbagliate di cui Francesco non si libera”

Caso McCarrick-Wuerl, la stampa liberal abbandona Bergoglio

La lettera di complimenti ed elogi di papa Francesco al cardinale Donald Wuerl non è stata presa bene negli Stati Uniti. Durissimi il progressista New York Times, il Washington Post, che non può far parte del complotto conservatore e The Spectator: per tutti i Papa manca il punto, i cattolici sono sconcertati da Wuerl.

Continua a leggere “Caso McCarrick-Wuerl, la stampa liberal abbandona Bergoglio”

L’agenda omosessualista fa tappa al Sinodo sui giovani

Alla conferenza stampa di presentazione del Sinodo sui giovani, che si apre oggi, appare chiaro che l’uso positivo dell’acronimo LGBT nel Documento di lavoro è frutto della segreteria del Sinodo e non di richieste dei giovani. È l’ennesima dimostrazione di come la lobby gay agisca all’interno della Chiesa per arrivare al cambiamento della dottrina.

Continua a leggere “L’agenda omosessualista fa tappa al Sinodo sui giovani”

Francesco, il papa che sfigura il Papato

Il Primato Romano sfigurato da un Successore di Pietro. E i vescovi tacciono.

Continua a leggere “Francesco, il papa che sfigura il Papato”