Featured

L’obolo della vedova

Carissimi amici, visitatori e commentatori del Blog,

come sapete, c’è sempre qualcuno che ha bisogno del nostro aiuto e del nostro sostegno sia morale che materiale. Vi chiediamo di aiutarci ad aiutare tutti coloro che si affidano non solo alle nostre preghiere ma anche ad un aiuto economico della nostra redazione. Ogni piccolo – grande – contributo è prezioso, come l’obolo della vedova.

Vi porgiamo i nostri ringraziamenti e che il Signore vi ricompensi cento volte tanto in questa e nell’altra vita.

PS: Per chi volesse avere maggiori informazioni ci scriva qui.

Cliccare sull’immagine per le donazioni.

Il lassismo anni ’70 è al potere nella Chiesa

Preti omosessuali, contraccezione nelle famiglie: tutto questo è stato tollerato a partire dagli anni ’70 da ecclesiastici formati nel lassismo e permissivismo tipico degli anni ’60. Così quando sono arrivati Giovanni Paolo II e Benedetto XVI si sono formate le opposizioni che poi hanno portato alla cosiddetta mafia di San Gallo. Un saggio di Christine Vollmer.

Continue reading “Il lassismo anni ’70 è al potere nella Chiesa”

Il Foglio intervista il card. Muller: La Chiesa non può essere sostenuta dagli applausi del mondo

Matteo Matzuzzi, vaticanista de Il Foglio, intervista in esclusiva l’ormai ex prefetto della Congrazione per la Dottrina della Fede. «Sono leale al Papa, ma non sono un adulatore», afferma il porporato tedesco. Dice la sua anche sui dubia: «Non capisco perché non si avvii sui dubia un dialogo sereno. Finora ho sentito soltanto insulti».

Continue reading “Il Foglio intervista il card. Muller: La Chiesa non può essere sostenuta dagli applausi del mondo”

Quella foto del padre Sosa

Anche Aldo Maria Valli dice la sua sulla preghiera a Budda del gesuita Arturo Sosa.

Continue reading “Quella foto del padre Sosa”

Generale Sosa, problemi col I comandamento? La preghiera buddista e il vizietto del sincretismo

Sbuca dalla Cambogia la foto del padre generale dei Gesuiti in preghiera con un gruppo di buddisti. L’episodio si aggiunge ad una lunga serie di prelati impegnati in culti non cristiani con la scusa del dialogo. E’ uno dei risvolti del relativismo religioso che rischia di sfociare nell’idolatria e nella messa in discussione del I comandamento. Infatti già l’allora cardinal Ratzinger metteva in guardia dal pericolo di “orientare all’indietro nella storia delle vie a Dio”.

Continue reading “Generale Sosa, problemi col I comandamento? La preghiera buddista e il vizietto del sincretismo”

Cattolici USA, mons. Chaput risponde al gesuita Spadaro

Un’altra risposta a padre Spadaro e Marcelo Fiegueroa, al loro articolo contro gli ambienti della destra religiosa negli USA. Stavolta arriva da monsignor Charles Chaput, arcivescovo di Filadelfia. Battersi per la libertà di religione, in un momento storico in cui è sotto attacco, non è un’istigazione all’odio. E’ una difesa della Verità.

Continue reading “Cattolici USA, mons. Chaput risponde al gesuita Spadaro”

«Non sono solo amareggiato, sono anche assai preoccupato del nostro futuro. E più ancora del conformismo che dentro la Chiesa (soprattutto le gerarchie) sta prendendo piede, e che a questo futuro non pensa. Il giorno in cui il cristianesimo sarà ridotto ad una dottrina che parla di giustizia sociale, poveri, immigrati, lavoro, ambiente, sindacati, costituzioni politiche, eccetera, la Croce sarà definitivamente ammainata davanti allo spirito dei tempi. Certamente la bella sposa di Cristo non scomparirà, ma si dovrà attendere a lungo per vedere la fine dei guasti che oggi si stanno compiendo»

Marcello Pera

(fonte: rossoporpora.org)