In evidenza

Raccolta fondi del gennaio 2019

Carissimi amici, visitatori e commentatori del Blog,

vi chiediamo di nuovo scusa per il disturbo, ma ci rivolgiamo a voi perché anche questo mese ci è stato chiesto aiuto da chi si trova in difficoltà economica.

Vi chiediamo umilmente un contributo per sostenere chi si è rivolto alla nostra redazione per un sostegno economico.

Come l’obolo della vedova, anche un piccolissimo contributo è grande!

Raccomandiamo i nostri fratelli in difficoltà non solo al vostro aiuto materiale ma soprattutto a quello spirituale: più che del pane, tutti noi abbiamo bisogno della preghiera.

Che il Signore vi ricompensi cento volte tanto anche in questa vita!

Per chi volesse avere maggiori informazioni ci scriva nella pagina dei contatti.

Cliccare sul pulsante per la donazione con paypal o carta di credito.

Uomini giusti ai posti giusti / 8. Due cardinali e un frate

Continua la rubrica del vaticanista Aldo Maria Valli nell’elencare gli “uomini giusti al posto giusto” che sostengono il rivoluzionario pontificato di Francesco. Questa volta è il turno del card. Roger Michael Mahony, arcivescovo emerito di Los Angeles, del card. Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster, e del frate americano Daniel Horan.

Continua a leggere “Uomini giusti ai posti giusti / 8. Due cardinali e un frate”

Guéranger spiega La catastrofe che fu il luteranesimo

Cooperatores Veritatis

È dunque solo in seno alla vera Chiesa che può fermentare l’eresia antiliturgica, vale a dire quell’eresia che si pone come nemica delle forme del culto. Soltanto dove c’è qualche cosa da distruggere il genio della distruzione cercherà di introdurre tale deleterio veleno…

View original post 6.927 altre parole

L’Abbé Pierre è il vero ideologo della “dottrina Mitterand”

Nei giorni dell’estradizione di Cesare Battisti si è riaperta la ferita degli ex terroristi che, come lui, sono latitanti. Soprattutto quelli che sono latitanti in Francia, da decenni, mai estradati. Uno degli ispiratori della “dottrina Mitterrand” fu un celeberrimo prete cattolico, l’Abbé Pierre. Perché?

Continua a leggere “L’Abbé Pierre è il vero ideologo della “dottrina Mitterand””

Scandalo McCarrick, il card. Wuerl sapeva tutto

Secondo Robert Ciolek, un sacerdote ridotto allo stato laicale e lui stesso vittima degli abusi dell’ormai ex porporato, Wuerl era al corrente dei misfatti a sfondo omosessuale di McCarrick da almeno il 2004. L’arcivescovo ha lamentato una dimenticanza ma Ciolek replica: «Incomprensibile che l’abbia dimenticato, non ci credo per un secondo».

Continua a leggere “Scandalo McCarrick, il card. Wuerl sapeva tutto”

Vogliamo diventare “chrislamisti”?

Si avvicinano i due viaggi di Francesco negli Emirati Arabi Uniti e in Marocco e torna, implacabile, la retorica del dialogo, che utilizza in modo strumentale la visita di san Francesco al sultano al-Malik al-Kāmil, avvenuta a Damietta ottocento anni fa, nel 1219.

Continua a leggere “Vogliamo diventare “chrislamisti”?”

Video. Crisi nella Chiesa, un sacerdote punito scrive al vaticanista Valli

Un’altra ottima video-catechesi degli amici di Cooperatores-Veritatis.org.

Un Sacerdote, con tanto di nome e cognome, ha scritto ad Aldo Maria Valli le motivazioni per cui è stato “sospeso a divinis”…. e non scrive tanto per sfogarsi… ma soprattutto per spiegare le ragioni di una gravissima situazione ecclesiale e richiama anche noi Laici alla “buona battaglia” nella carità insieme alla verità. Qui il testo originale. Mentre vi ricordiamo che al titolo: CRISI LITURGICA (qui) troverete una serie di argomenti che spiegano quanto questo sacerdote ha ragione in ciò che dice.

Video. Il Concilio ha cambiato la dottrina sulla Chiesa?

Video-catechesi degli amici del sito Cooperatores-Veritatis.org sul famoso documento dottrinale del 2007 a domande e risposte fatto dalla Congregazione per la Dottrina della Fede riguardante l’ecclesiologia del Concilio Vaticano II.

Bergoglio cambia anche il paradigma della bioetica: è il trionfo del neomarxismo

Con la lettera di papa Francesco alla PAV muta il registro dottrinale sui temi morali: la persona umana vivente corredata di una propria dignità non rappresenta più il paradigma morale di riferimento per discernere il bene dal male, ma è sostituita dall’esistenza, una congerie di fatti e condizioni come l’immigrazione o la fratellanza universale. Povertà e ambiente ritenute più importanti di aborto ed eutanasia perché la giustizia sociale ha maggior peso della giustizia naturale.

Continua a leggere “Bergoglio cambia anche il paradigma della bioetica: è il trionfo del neomarxismo”

Continua il “cambio di paradigma”

Se c’è stato un papato che ha reso la Santa Sede una fabbrica di novità, è proprio quello del pontefice argentino.

Continua a leggere “Continua il “cambio di paradigma””