La degenerazione della Religione in religiosità. Il nuovo protestantesimo che avanza

In maniera sempre più incalzante, le gerarchie ecclesiali, anche di livello più elevato, al fine di “recuperare popolarità” presso le masse, stanno cedendo terreno rispetto a sempre maggiori compromessi e concessioni. Il messaggio evangelico, dunque, viene sempre più tradotto in termini semplicistici, buonisti e rarefatti, e per ottenere il maggior gradimento mediatico possibile si avvicina pericolosamente ad un semplice “comportati da bravo bambino”, rivolto però al mondo intero.

Continua a leggere “La degenerazione della Religione in religiosità. Il nuovo protestantesimo che avanza”

Se la fede si riduce a sentimento…

Nel libro del vescovo Luigi Negri False accuse alla Chiesa c’è un giudizio inequivocabile su Lutero: «Ha demolito la Chiesa riducendo la fede a sentimento». E sul referendum costituzionale pone un interrogativo per orientarsi: «Chiediamoci in questo nuovo assetto che fine farebbe la realtà della Chiesa».

Continua a leggere “Se la fede si riduce a sentimento…”

Amoris laetitia, tra Buttiglione e Rodrigo Guerra, la connessione latinoamericana

Buttiglione da wojtyliano a bergoglioso? Semplicemente non è mai stato cattolico, ma un comune “democristiano medio”.

Continua a leggere “Amoris laetitia, tra Buttiglione e Rodrigo Guerra, la connessione latinoamericana”

Cina, papa Francesco al partito comunista: “In ginocchio da te…”

Nella nomina dei vescovi il papa si inchina a Pechino, si appresta cioè a concedere alle autorità comuniste il privilegio di scegliere i candidati. Ed esilia in un’isola del Pacifico l’arcivescovo cinese di più alto grado in curia, contrario all’accordo. Ma in Cina il cardinale Zen s’è già messo alla testa della ribellione.

Continua a leggere “Cina, papa Francesco al partito comunista: “In ginocchio da te…””

Dottrina morale, continua la “rivoluzione pastorale” di Bergoglio

Nuovo dicastero vaticano per laici, famiglia e vita. Il prefetto è monsignor Kevin Farrel. All’Istituto Giovanni Paolo II, il teologo Pierangelo Sequeri sarà preside e mons. Paglia sarà Gran Cancelliere (oltre che presidente della Pontificia Accademia per la Vita). Tutte nomine all’insegna della “rivoluzione pastorale” iniziata con l’Amoris Laetitia.

Continua a leggere “Dottrina morale, continua la “rivoluzione pastorale” di Bergoglio”

Lutero, un “Machiavelli della fede”

Lo “scontro” tra cardinali cattolici sul lascito spirituale e politico del padre della Riforma. Che desacralizzò il matrimonio privandolo del suo significato soprannaturale. Sposò un’ex suora, strappò le religiose dai conventi, architettò con i sovrani le loro seconde nozze e tradusse la Bibbia per piegarla ai suoi voleri. In occasione dei 500 anni della sua “rivoluzione” è bene tenerlo presente.

Continua a leggere “Lutero, un “Machiavelli della fede””