Featured

L’obolo della vedova

Carissimi amici, visitatori e commentatori del Blog,

come sapete, c’è sempre qualcuno che ha bisogno del nostro aiuto e del nostro sostegno sia morale che materiale. Vi chiediamo di aiutarci ad aiutare tutti coloro che si affidano non solo alle nostre preghiere ma anche ad un aiuto economico della nostra redazione. Ogni piccolo – grande – contributo è prezioso, come l’obolo della vedova.

Vi porgiamo i nostri ringraziamenti e che il Signore vi ricompensi cento volte tanto in questa e nell’altra vita.

PS: Per chi volesse avere maggiori informazioni ci scriva qui.

Cliccare sull’immagine per le donazioni.

Cattolici USA, mons. Chaput risponde al gesuita Spadaro

Un’altra risposta a padre Spadaro e Marcelo Fiegueroa, al loro articolo contro gli ambienti della destra religiosa negli USA. Stavolta arriva da monsignor Charles Chaput, arcivescovo di Filadelfia. Battersi per la libertà di religione, in un momento storico in cui è sotto attacco, non è un’istigazione all’odio. E’ una difesa della Verità.

Continue reading “Cattolici USA, mons. Chaput risponde al gesuita Spadaro”

«Non sono solo amareggiato, sono anche assai preoccupato del nostro futuro. E più ancora del conformismo che dentro la Chiesa (soprattutto le gerarchie) sta prendendo piede, e che a questo futuro non pensa. Il giorno in cui il cristianesimo sarà ridotto ad una dottrina che parla di giustizia sociale, poveri, immigrati, lavoro, ambiente, sindacati, costituzioni politiche, eccetera, la Croce sarà definitivamente ammainata davanti allo spirito dei tempi. Certamente la bella sposa di Cristo non scomparirà, ma si dovrà attendere a lungo per vedere la fine dei guasti che oggi si stanno compiendo»

Marcello Pera

(fonte: rossoporpora.org)

INTELLIGONEWS, Gotti Tedeschi: “Scandali per avvertire, li conosco. Occorre capire rinuncia Ratzinger”

Intervista a Ettore Gotti Tedeschi, ex presidente dello IOR, riguardo lo scandalo del coro di Ratisbona e sulla rinuncia di Benedetto XVI.

Continue reading “INTELLIGONEWS, Gotti Tedeschi: “Scandali per avvertire, li conosco. Occorre capire rinuncia Ratzinger””

Il nuovo Pantheon dei martiri di papa Francesco

Chi è il martire? Colui che muore per la vera fede, oppure chiunque muore per le proprio idee? La risposta non pare più così scontata.

Continue reading “Il nuovo Pantheon dei martiri di papa Francesco”

Caro Spadaro, negli Usa la vera teocrazia è quella dei laicisti

Padre Spadaro e Marcelo Figueroa, su La Civiltà Cattolica, hanno puntato il dito contro il mondo religioso conservatore americano, in particolar modo l’alleanza fra “fondamentalismo evangelicale e integralismo cattolico”. Robert Royal (direttore di The Catholic Thing) ricorda ai due autori, che evangelicali e cattolici non puntano affatto a una “teocrazia”, ma semmai subiscono una sempre maggior repressione religiosa da uno Stato laicista.

Continue reading “Caro Spadaro, negli Usa la vera teocrazia è quella dei laicisti”

I mulini a vento della “Civiltà Cattolica”

L’articolo desta una qualche meraviglia, perché interviene, oltretutto con un’insolita violenza verbale, in campi che non sono sotto l’immediata giurisdizione della Chiesa cattolica: la politica americana e un movimento religioso non-cattolico (il “fondamentalismo evangelicale”).

Continue reading “I mulini a vento della “Civiltà Cattolica””

“I miei dubia al vescovo sui gay”. Così scrive un parroco

“Il discernimento secondo Sant’Ignazio è tra due beni, non tra un bene e un male”. E’ il cuore della lettera che il parroco di Staranzano ha scritto al suo vescovo dopo il caso del capo scout gay “sposo” e del discernimento chiesto dal prelato di Gorizia. Il metodo utilizzato da don Francesco è quello dei dubia, della richiesta pacata di un chiarimento. Avverrà o sarà messo alla gogna anche lui?

Continue reading ““I miei dubia al vescovo sui gay”. Così scrive un parroco”