Bergoglio, parole chiare sulla famiglia? Purtroppo no

Davvero papa Francesco, dopo cinque anni, ha detto qualcosa di cattolico sul matrimonio e la famiglia? La risposta è no.

Continua a leggere “Bergoglio, parole chiare sulla famiglia? Purtroppo no”

Annunci

Gesuiti, quel “di più” sulla Dottrina che viene dal Maligno

Se il gesuita omoretico James Martin parlerà di integrazione, di accoglienza, di accompagnamento e di discernimento la dottrina non verrà formalmente negata ma verrà messa da parte con un “sì, ma”. Ma mettere da parte la dottrina e fare come se essa non fosse vuol dire cambiarla (senza dirlo).

Continua a leggere “Gesuiti, quel “di più” sulla Dottrina che viene dal Maligno”

I vescovi polacchi “sbianchettano” la Comunione ai risposati

I vescovi polacchi presentano l’atteso documento pastorale sull’Amoris Laetitia. Emerge un’assenza: non si parla di ammissione dei divorziati-risposati, la cui prima unione è ancora valida, ai sacramenti. Una prima bozza di lavoro, nell’ottobre dell’anno scorso, era però molto categorica e fu infatti avversata dal nunzio apostolico.

Continua a leggere “I vescovi polacchi “sbianchettano” la Comunione ai risposati”

Argentina, la cacciata di mons. Aguer è un assist agli abortisti

Una delle conseguenze dell’esilio del vescovo argentino Hector Aguer dalla diocesi di La Plata, è quella di privare il fronte “No aborto” di un esponente di spicco dell’episcopato argentino contrario alla legge sulla depenalizzazione proprio adesso che inizia la battaglia parlamentare.

Continua a leggere “Argentina, la cacciata di mons. Aguer è un assist agli abortisti”

Sinodo 2019: convertire l’Amazzonia o cambiare la Chiesa?

Nel documento pre-sinodale la formula delle diaconesse è praticamente pronta come quella dei viri probati. Formule che rischiano di estendersi, dato che il sinodo si terrà a Roma. Baldisserri, segretario generale del sinodo, ha spiegato: «Anche se il tema si riferisce ad un territorio, le riflessioni che lo riguardano superano l’ambito regionale, perché attingono tutta la Chiesa».

Continua a leggere “Sinodo 2019: convertire l’Amazzonia o cambiare la Chiesa?”

Karl Rahner, gnosi e rigurgito modernista contro il Logos

Il giornalista e scrittore Stefano Fontana presenta ad Ancona (5 maggio 2018) il suo libro La nuova Chiesa di Karl Rahner (Fede&Cultura, Verona, 2017) in una conferenza intitolata Karl Rahner e la sua “svolta”: gnosi e rigurgito modernista contro il Logos organizzata dall’associazione culturale Oriente Occidente.

 

Clero apostata fuori controllo. “Credo in quello che mi pare”

Dopo il caso del sacerdote che si rifiutava di proclamare il Credo, a Pinerolo si dice una Professione di fede à la carte. Testi adattati alla bisogna e completa assenza di incarnazione, passione e morte, giudizio, perdono dei peccati. Possibile? Sì è la nuova frontiera della fede fai da te. Ma vescovo e parroco non sembrano particolarmente preoccupati. Tanto che al telefono con la Nuova BQ scaricano tutto sul prete responsabile della trovata. Che si rifiuta di spiegare, ma nel frattempo “gestisce” una chiesa trasformata in mercatino delle pulci.

Continua a leggere “Clero apostata fuori controllo. “Credo in quello che mi pare””

Sorpresa. Tra gli uomini di Francesco c’è chi difende l’Humanae vitae

Incredibile ma vero. L’ondata revisionista che con l’evidente beneplacito di papa Francesco sta investendo l’enciclica di Paolo VI Humanae vitae s’è infranta in Vaticano su uno scoglio che difende tale enciclica proprio nel suo insegnamento più contestato. L’elemento più sorprendente della notizia è che la persona che si è schierata controcorrente è proprio colui che Francesco ha messo a capo due anni fa del rifondato pontificio istituto teologico Giovanni Paolo II per le scienze del matrimonio e della famiglia: è il teologo milanese PierAngelo Sequeri.

Continua a leggere “Sorpresa. Tra gli uomini di Francesco c’è chi difende l’Humanae vitae”

La catastrofe della Chiesa tedesca: non ci sono più preti

La Chiesa in Germania, la più ricca e progressista del mondo, sta perdendo i tesori più preziosi della Chiesa cattolica: il sacerdozio e l’Eucarestia.

Continua a leggere “La catastrofe della Chiesa tedesca: non ci sono più preti”

“La Chiesa non rincorra la modernità”

L’unico approccio possibile per salvarsi dalla secolarizzazione è che il cattolicesimo si offra come alternativa alla cultura dominante, scrive il giornalista Ross Douthat, editorialista del New York Times.

Continua a leggere ““La Chiesa non rincorra la modernità””