Non sta al Papa cambiare

Francesco ha cambiato la dottrina morale ininterrotta della Chiesa in almeno due occasioni. Prima con Amoris laetitia, consentendo a cattolici in relazioni adulterine di ricevere la santa Eucaristia, poi quando ha dichiarato la pena di morte inammissibile.

Continua a leggere “Non sta al Papa cambiare”

Cosa (non) sappiamo sulle scuole residenziali canadesi

Il dibattito sul ruolo della Chiesa nell’assimilazione forzata dei popoli nativi è stato rinfocolato dall’annuncio del ritrovamento di sepolture che però risultano solo “probabili”: per confermare ipotesi e accuse bisogna scavare (nel terreno e negli archivi). Ammettere le colpe non significa evitare di porsi domande sulle responsabilità proprie ma anche altrui. Il governo canadese fa la voce grossa contro la Chiesa, dimenticando che fino a ieri Trudeau era in causa con gli indigeni.

Continua a leggere “Cosa (non) sappiamo sulle scuole residenziali canadesi”

A proposito del “mea culpa” di Papa Francesco in Canada

Sulla strada della riconciliazione, il modo migliore non è forse quello di cercare e raccontare tutta la verità piuttosto che creare miti sensazionali?

Continua a leggere “A proposito del “mea culpa” di Papa Francesco in Canada”

Francesco in Canada per scusarsi con gli indigeni

Domenica 24 luglio inizierà il 37° viaggio apostolico di Francesco. Un “pellegrinaggio penitenziale”, come lo ha definito il Papa, per scusarsi con gli indigeni canadesi del ruolo avuto anche da diversi cattolici nelle politiche di assimilazione volute dal governo tra il XIX e il XX secolo, attraverso il sistema delle scuole residenziali.

Continua a leggere “Francesco in Canada per scusarsi con gli indigeni”

Eucarestia: non c’è pastorale senza la Sacralità

Davanti alla Santissima Eucarestia, prima del senso pastorale, ci vuole il senso del sacro dovuto alla Presenza Divina.

Continua a leggere “Eucarestia: non c’è pastorale senza la Sacralità”

Papa e aborto, qualcosa non torna

Le interviste a papa Francesco ormai escono a getto continuo, un fenomeno dannoso per la Chiesa. Ma vale comunque la pena rilevare lo strano atteggiamento davanti all’aborto: durissimo nel condannare la pratica, estremamente soft nel tirarne le conseguenze.

Continua a leggere “Papa e aborto, qualcosa non torna”

Il Papa e la Cina: un grave errore di prospettiva

Nell’intervista alla Reuters papa Francesco benedice l’accordo con la Cina per la nomina dei vescovi ed esalta l’Ostpolitik del cardinale Casaroli negli anni ’60 e ’70, prendendola a modello. Ma quella esperienza diplomatica è stata fallimentare per la Chiesa e lo stesso sta avvenendo con la Cina.

Continua a leggere “Il Papa e la Cina: un grave errore di prospettiva”