Video. Eutanasia: CEI, dove sei?

Il video-editoriale di Riccardo Cascioli.

Se dovessimo basarci sulle reazioni dei vertici della Conferenza Episcopale Italiana, dovremmo pensare che in questi giorni non è accaduto nulla di veramente grave. E invece la legge sul cosiddetto testamento biologico è stato un attacco durissimo, un punto decisivo segnato in favore della cultura della morte. Per questo, d’ora in poi, lotteremo ancor di più per sostenere la vita, sempre. Sapendo che l’obiettivo non è dettato da alcun calcolo politico, ma è l’annuncio della Verità.

Annunci

La “Chiesa” pauperista di Dossetti e Lercaro

L’eresia pauperista della neochiesa è iniziata con Giacomo Lercaro e Giuseppe Dossetti.

Continua a leggere “La “Chiesa” pauperista di Dossetti e Lercaro”

Non c’è più posto per Gesù Bambino neanche in Vaticano

Il presepe di quest’anno in piazza san Pietro si definisce “presepe della misericordia”, più precisamente è dedicato alle sette opere di misericordia corporale. Nella rappresentazione allestita in piazza san Pietro nel 2017 si concettualizza la misericordia e passa un po’ in secondo piano il fatto dell’Amore che si fa carne e così manifesta in modo impressionante l’amore di Dio per gli uomini.

Continua a leggere “Non c’è più posto per Gesù Bambino neanche in Vaticano”

Guai a voi, pastori infedeli e operatori di iniquità!

Guai a voi, superbi che avete offeso sin nel profondo la fede delle persone semplici. Guai a voi, demagoghi che avete promesso tutto a tutti. Guai a voi pastori infedeli che avete svenduto il tesoro di Cristo per un piatto di lenticchie.

Continua a leggere “Guai a voi, pastori infedeli e operatori di iniquità!”

Corsi per fidanzati gay, l’omoeresia si fa pastorale

Il portale Gionata lancia il primo corso per fidanzati gay. Così l’omoeresia si fa pastorale arcobaleno con il placet di alcuni vescovi. L’obiettivo? Naturalizzare l’omosessualità, matrimonializzare le relazione gay, eliminare il peccato relativo a condotte omosessuali e giudicare positivamente l’omosessualità non solo sul piano morale, ma anche su quello teologico.

Continua a leggere “Corsi per fidanzati gay, l’omoeresia si fa pastorale”

Stemo allo sparecchià!

Il Riassunto del lunedì di Campari&DeMaistre. In attesa dei risvegli dei cardinali superstiti dei dubia, la giovinezza cattolica inscena balletti scatenati in chiesa, mentre riceve il sacramento della confermazione (che renderebbe soldati di Cristo, ma vabbé).

Continua a leggere “Stemo allo sparecchià!”

Il teologhese rahneriano, tra “soggettivalità” e “autocomunicazione graziosa” di Dio

I miracoli, la fede, la salvezza secondo Karl Rahner, tutte cose di cui Agostino, Tommaso, Basilio, Anselmo. Girolamo … non si erano mai accorti. Poveretti.

Continua a leggere “Il teologhese rahneriano, tra “soggettivalità” e “autocomunicazione graziosa” di Dio”

Cambio del Padre Nostro. Una polpetta al cianuro

È chiaro che a Francesco e soci, del Padre Nostro non interessa nulla, ma i fini di questa decisione, di cui nessuno sentiva il bisogno, sono ben altri. Serve a ribadire che tutto è in discussione, niente può sfuggire alla mannaia devastatrice del nuovo corso.

Continua a leggere “Cambio del Padre Nostro. Una polpetta al cianuro”

Come la Chiesa finì. Il romanzo distopico di Aldo Maria Valli

La Chiesa finisce abbracciando il modernismo, sintesi di tutte le eresie. Questo è l’ammonimento contenuto nel nuovo libro di Aldo Maria Valli, vaticanista del Tg1.

Continua a leggere “Come la Chiesa finì. Il romanzo distopico di Aldo Maria Valli”