Eutanasia, la deriva dei vertici della Chiesa

L’apertura alla legge sul suicidio assistito operata da La Civiltà Cattolica e Avvenire apre all’ennesimo scontro tra i cattolici, ma la novità è che a volerlo è il vertice della Chiesa, che invece avrebbe il dovere di risolvere eventuali scontri.

Continua a leggere “Eutanasia, la deriva dei vertici della Chiesa”

Le derive “gender neutral” della Chiesa tedesca: la denuncia e il grido d’allarme del vescovo di Ratisbona

Le discussioni non si placano sul Cammino sinodale della Chiesa tedesca. Ancora una volta si è levata forte la voce del vescovo di Ratisbona, Rudolf Voderholzer, per le derive progressiste intraprese dalla Chiesa cattolica in Germania.

Continua a leggere “Le derive “gender neutral” della Chiesa tedesca: la denuncia e il grido d’allarme del vescovo di Ratisbona”

Il vescovo Bode: La “Chiesa” tedesca farà le sue “riforme” con pazienza

Ordinazione delle donne, fine del celibato e benedizione delle coppie omosessuali. Il vescovo tedesco Franz-Josef Bode ne è sicuro: alla fine del “cammino sinodale” in corso in Germania questi obiettivi saranno finalmente raggiunti. Ma ci vuole “pazienza” predica il vescovo.

Continua a leggere “Il vescovo Bode: La “Chiesa” tedesca farà le sue “riforme” con pazienza”

Il cattolico del ma

Concilia gli opposti, trova sempre eccezioni “misericordiose”. Si dice contrario a contraccezione, divorzio, aborto, eutanasia, fecondazione artificiale, unioni civili, ma non sempre… Persegue fini buoni, ma compiendo azioni malvagie e dimenticando gli assoluti morali. Eppure, su altre questioni è intransigente. L’identikit del cattolico del ma.

Continua a leggere “Il cattolico del ma”

I deliri del vescovo di Lima Castillo Mattasoglio: Gesù? Un laico come tutti. La Croce? Non un sacrificio.

L’omelia del 19 dicembre dell’arcivescovo di Lima, Carlos Castillo Mattasoglio, è un vero e proprio concentrato di eresie e bestemmie.

Continua a leggere “I deliri del vescovo di Lima Castillo Mattasoglio: Gesù? Un laico come tutti. La Croce? Non un sacrificio.”

Sarà santo Tonino Bello, il vescovo che dissacrava la fede?

Lo scorso 25 novembre, papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del decreto riguardante le virtù eroiche del discusso vescovo Tonino Bello, divenuto per il magistero bergogliano un modello di pastore.

Continua a leggere “Sarà santo Tonino Bello, il vescovo che dissacrava la fede?”

Il processo sul malaffare vaticano ha un convitato di pietra: il cardinale Pell

Mentre in Vaticano il processo al cardinale Giovanni Angelo Becciu e ad altri imputati si avvia alla sua quinta udienza senza mai cominciare per davvero, negli Stati Uniti è uscito il terzo e ultimo volume del “Prison Journal”, il diario di prigionia del cardinale George Pell, che in alcune sue pagine traccia di Becciu un profilo non certo esaltante.

Continua a leggere “Il processo sul malaffare vaticano ha un convitato di pietra: il cardinale Pell”

Che fare se il prete non si comporta come deve? Breve guida per fedeli laici

Nelle parrocchie, nelle scuole cattoliche o in altri ambiti non è raro il caso di fedeli laici che si rendono conto che il prete (o anche il vescovo) sta sbagliando. Il problema può essere dottrinale, morale o di altro tipo, ma la domanda è la stessa: che fare? Lasciar correre o intervenire? E, se si decide di intervenire, come comportarsi? In questo articolo del diacono americano James H. Toner ecco alcune utili risposte.

Continua a leggere “Che fare se il prete non si comporta come deve? Breve guida per fedeli laici”

Teologia della Liberazione o marxismo per i cristiani?

Diversi media hanno commentato il 50° di un libro che ha avuto una enorme influenza nella Chiesa cattolica latinoamericana e non solo, Teologia della liberazione, del sacerdote peruviano Gustavo Gutiérrez. Proponiamo di seguito l’analisi del libro Teologia della Liberazione fatta dalla rivista Tradición y Acción di Lima nel 1973.

Continua a leggere “Teologia della Liberazione o marxismo per i cristiani?”