Vaticano nelle mani dell’industria della contraccezione

La Quinta Conferenza Internazionale Vaticana che si svolgerà dal 6 all’8 maggio sul tema della salute ha già fatto scandalo sia per i relatori invitati che per l’immagine che la pubblicizza, un vero e proprio manifesto dell’ateismo pratico. Ma c’è un aspetto ancora più inquietante: principale finanziatore della Conferenza è la Fondazione John Templeton, impegnata nella diffusione della contraccezione e specializzata nel coinvolgimento delle organizzazioni religiose nelle campagne di controllo delle nascite. E la Pfizer, presente alla Conferenza, è anche la produttrice di contraccettivi iniettabili con effetti a lungo termine, che tanti disastri hanno provocato nel Terzo Mondo. Eppure un Motu Proprio di Benedetto XVI proibiva queste commistioni.

Continua a leggere “Vaticano nelle mani dell’industria della contraccezione”

Riscaldamento globale, dal Vaticano le nuove Tavole della Legge

Dalla conferenza voluta dalla Pontificia Accademia delle Scienze vengono lanciati “I dieci comandamenti del cambiamento climatico”, un inquietante programma politico che prevede alimentazione vegetariana, uso esclusivo di macchine elettriche, eliminazione totale dei combustibili fossili e sanzioni pesanti per governi e istituzioni che non vi si attengono. È la nuova dittatura mondiale in nome dei cambiamenti climatici. E con la benedizione della Santa Sede.

Continua a leggere “Riscaldamento globale, dal Vaticano le nuove Tavole della Legge”

Il blasfemo red carpet con la “benedizione” vaticana

Dietro la blasfema sfilata di star del cinema e della musica all’inaugurazione della mostra Moda & Religione del Met di New York c’è un intreccio fittissimo di rapporti con alti ecclesiastici del Vaticano, tra cui Ravasi, i Musei Vaticani e il gesuita Martin. Vogue ha “corteggiato” il Vaticano per farsi dare 40 paramenti sacri utilizzati dai pontefici. Tra questi anche reliquie di San Giovanni Paolo II e il beato Pio IX. Derive di una Chiesa che per apparire più povera è solo più poverina.

Continua a leggere “Il blasfemo red carpet con la “benedizione” vaticana”

Vatican Fake News/4

La pubblicazione della lettera integrale di Benedetto XVI e il suo contenuto fortemente polemico, esige che venga pubblicata anche la lettera originale inviata al papa emerito da monsignor Dario Edoardo Viganò. Che poi dovrebbe spedire anche una lettera di dimissioni.

Continua a leggere “Vatican Fake News/4”

Vatican Fake News/3

Ancora sulla lettera di Benedetto XVI. C’è un altro paragrafo, in cui scrive…

Continua a leggere “Vatican Fake News/3”

Vatican Fake News/2

Davvero un brutto scherzo del destino l’operazione truffaldina di monsignor Viganò proprio nell’anno in cui il Papa lancia un messaggio contro le fake news. E i tentativi di metterci una pezza stanno solo peggiorando la situazione.

Continua a leggere “Vatican Fake News/2”

Vaticano senza pace. Soldi, sesso e presepe LGBT

Natale di burrasca, quest’anno, in Vaticano.

Continua a leggere “Vaticano senza pace. Soldi, sesso e presepe LGBT”

Francesco “manipolato” dai mass-media, il Vaticano tace

Papa abortista in Brasile, a favore dell’eutanasia in Canada e a favore dei preti gay in Spagna. Cresce di giorno in giorno la confusione sia sul magistero di papa Francesco sia su ciò in cui crede la Chiesa. E di fronte ad evidenti manipolazioni e forzature è incomprensibile il silenzio della Sala Stampa vaticana, che permette il propagarsi dell’errore.

Continua a leggere “Francesco “manipolato” dai mass-media, il Vaticano tace”