La scandalosa preghiera di un prete della “nuova chiesa” su Avvenire

Cooperatores Veritatis

“Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.  Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!” (Mt.18,6-7)


Ci riferiamo all’articolo presentato da Riccardo Cascioli, vediqui, che se vi lascia indifferenti, fareste bene a preoccuparvi e a chiedervi da quale parte state. Invitandovi a leggere l’articolo integralmente, noi ci soffermiamo su questa parte che ben ragionevolmente ha sconvolto persino Cascioli:

“…appare chiaro che la protagonista dei deliri del sacerdote ha un altro uomo, ovviamente sposato anche lui, con cui vive non una storia ma l’Amore. E ieri, solennità dell’Immacolata Concezione, ci ha voluto far sapere che questo amore adulterino si identifica con Gesù. Cito: «Se Gesù…

View original post 1.741 altre parole

Annunci

2 pensieri riguardo “La scandalosa preghiera di un prete della “nuova chiesa” su Avvenire

  1. Faccio un commento forte. Una volta seguivo volentieri avvenire, poi la giravolta sconvolgente con lo sciagurato colpo di stato di omissis e dei suoi complici l’ha reso vomitevole. Ora avvenire è diventato strumento del demonio. San Michele Arcangelo Protegga la Santa Chiesa Cattolica.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...