Querida Amazona, ma senza Dottrina sociale

Il lettore dell’Esortazione apostolica di papa Francesco sull’Amazzonia non si imbatte quasi mai in considerazioni specificamente derivate dalla Dottrina sociale della Chiesa. Eppure, tutti e quattro i “sogni” enunciati nell’Esortazione richiamerebbero per loro natura i principi di riflessione della Dottrina sociale della Chiesa.

Continua a leggere “Querida Amazona, ma senza Dottrina sociale”

Il ritorno del Nominalismo

Viviamo in una Chiesa dominata dal “secondo me”.

Continua a leggere “Il ritorno del Nominalismo”

La letterina di Hummes ai vescovi: sostenete l’esortazione apostolica sull’Amazzonia

Il bergoglione Hummes — in punta di penna — avvisa i vescovi: l’esortazione post-sinodale sull’Amazzonia è pronta e dovete sostenerla. Punto. L’ex vaticanista Aldo Maria Valli pubblica il testo integrale. Da rilevare: se con lo “spirito del concilio” si accantonava 1962 anni di Cattolicesimo, con Francesco si dimentica pure il Vaticano II. La nuova “Chiesa” è servita, addirittura bestemmiando, perché Hummes afferma che tutto è stato fatto «sotto la guida dello Spirito Santo»!

Continua a leggere “La letterina di Hummes ai vescovi: sostenete l’esortazione apostolica sull’Amazzonia”

Il verde è il nuovo rosso

Intervento del professor James Bascom al Convegno “Amazzonia: la posta in gioco” del 5 ottobre 2019.

Continua a leggere “Il verde è il nuovo rosso”

“Il posto della Pachamama è all’inferno: ecco perché ho bruciato quell’idolo”

“Ho bruciato la Pachamama per metterla al suo posto, nel fuoco dell’inferno”. Per la prima volta in Europa parla alla Nuova Bussola Quotidiana padre Hugo Valdemar, il sacerdote messicano diventato virale per aver dato fuoco a tre riproduzioni di madreterra. “I fedeli erano scioccati dopo quello che è accaduto nel corso del Sinodo. È stata un’offesa al primo comandamento”. Poi sui frutti della teologia della Liberazione dice: “È colpevole della secolarizzazione del Latinoamerica perché ha svuotato la fede e favorito lo spostamento dei cattolici in sette protestanti”.

Continua a leggere ““Il posto della Pachamama è all’inferno: ecco perché ho bruciato quell’idolo””

Julio Loredo: “Il Papa sostiene la sinistra. Sta creando confusione”

Il leader di TFP (Tradizione Famiglia Proprietà), Julio Loredo: «Il Papa ha sdoganato la teologia della liberazione. Ma i fedeli cercano la Tradizione».

Continua a leggere “Julio Loredo: “Il Papa sostiene la sinistra. Sta creando confusione””

Il sinodo politico panamazzonico?

Un insieme di presupposizioni ideologiche, derivate dalla sinistra politica e radicate in alcuni filoni della teologia della liberazione, hanno plasmato sia le discussioni sinodali che il documento finale del sinodo.

Continua a leggere “Il sinodo politico panamazzonico?”

Il Sinodo che ha dimenticato la salvezza delle anime

Nel documento finale del Sinodo sull’Amazzonia colpisce il silenzio sulla missione della Chiesa: la salvezza delle anime. Si parla di dialogo, ma non di vita eterna. La moltiplicazione dei ministeri e le “quote rosa” confermano la linea mondana. Riguardo a diaconesse e preti sposati (senza continenza), i registi del Sinodo hanno usato cautela, perché l’obiettivo immediato era, secondo l’espressione cara a papa Francesco, “avviare processi”, il quale già pensa al prossimo sinodo.

Continua a leggere “Il Sinodo che ha dimenticato la salvezza delle anime”

Il Sinodo di Pacha Mama

Alla fine il Sinodo sull’Amazzonia entrerà nella storia come il Sinodo di Pachamama.

Continua a leggere “Il Sinodo di Pacha Mama”

Nuovo patto delle Catacombe: compimento del Vaticano II?

Il testamento segreto del Concilio Vaticano II è divenuto pubblico e ufficiale. Il 20 ottobre 2019 nelle Catacombe di Domitilla è stato solennemente rinnovato il “Patto per una Chiesa serva e povera” stipulato il 16 novembre 1965, in quello stesso luogo, da quarantadue padri conciliari, qualche settimana prima della conclusione dell’assise.

Continua a leggere “Nuovo patto delle Catacombe: compimento del Vaticano II?”