Springfield, Illinois: no a Comunione e funerali per “sposi” gay

Niente Comunione e funerali per i “coniugi” omosessuali. Non è un divieto di qualche bigotto e rancoroso fariseo, rinsecchito nella sua mancanza assoluta di buonismo, bensì l’applicazione concreta di alcune norme del Codice di Diritto Canonico. A ribadirlo il vescovo di Springfield negli Usa, Thomas Paprocki.

Continue reading “Springfield, Illinois: no a Comunione e funerali per “sposi” gay”

Il card. Müller detta le condizioni per la Comunione

Il Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, il card Gerhard Müller, ha risposto in un’intervista via mail ad alcune domande rivoltegli da Edward Pentin, del National Catholic Register. Uno scambio di battute legato all’uscita dell’ultimo libro del porporato tedesco, Informe sobre la esperanza. Dialogo con el cardenal Gerhard Müller.

Continue reading “Il card. Müller detta le condizioni per la Comunione”

Amoris Laetitia, Comunione: a contare è la condizione oggettiva

Si può molto discutere sulla responsabilità soggettiva che determina il peccato mortale, ma ad impedire l’accesso alla comunione ai divorziati risposati è la condizione oggettiva di adulterio. Concedere la comunione a chi si trova in questa condizione significa fare il loro stesso male.

Continue reading “Amoris Laetitia, Comunione: a contare è la condizione oggettiva”

Il piano di “reinterpretazione” dell’Humanae vitae

Sarà mons. Gilfredo Marengo, docente al Pontificio Istituto Giovanni Paolo II, il coordinatore della commissione nominata da papa Francesco per “reinterpretare”, alla luce dell’Amoris laetitia, l’enciclica Humanae Vitae di Paolo VI.

Continue reading “Il piano di “reinterpretazione” dell’Humanae vitae”

Amoris Laetitia, in Polonia nulla è cambiato: parola di vescovi

«Senza chiarezza — scrive il vaticanista Marco Tosatti — l’Amoris Laetitia è una ferita nella Chiesa cattolica».

Continue reading “Amoris Laetitia, in Polonia nulla è cambiato: parola di vescovi”

Amoris Laetitia, Muller e vescovi belgi su posizioni opposte

Il cardinal Muller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, intervistato dalla TV americana EWTN, ribadiva che il sacramento del matrimonio è indissolubile e che i divorziati e risposati non possono accedere all’eucarestia. Ma nel frattempo la Conferenza Episcopale del Belgio emanava direttive contrarie, affermando che si debba giudicare caso per caso e decidere in “coscienza” sull’eucarestia alle coppie di divorziati e risposati. Grande confusione sotto il cielo.

Continue reading “Amoris Laetitia, Muller e vescovi belgi su posizioni opposte”

La spaccatura nella Chiesa è grave: cattolici, chiedere al Papa chiarezza è un dovere

La situazione di divisione dottrinale e pastorale nella Chiesa è molto grave: in gioco ci sono le fondamenta della Chiesa stessa. E’ questa la certezza uscita dal Convegno internazionale Fare chiarezza, a un anno dall’AL. E’ una confusione profonda che coinvolge e mina il significato di ben tre Sacramenti: matrimonio, penitenza e soprattutto l’Eucarestia. Che fare dunque? Lo ripetiamo con forza, la strada c’è: la chiarezza dottrinale, la fedeltà a quanto rivelato da Gesù e alla tradizione della Chiesa. E’ per tutto questo che, chiedere al Papa un intervento non è solo possibile, ma è un dovere fondamentale per i cattolici. (Riccardo Cascioli).

Continue reading “La spaccatura nella Chiesa è grave: cattolici, chiedere al Papa chiarezza è un dovere”