Sinodo Amazzonia, il card. Siri aveva previsto la deriva

La teologia modernista assume il principio secondo cui la rivelazione divina deve essere reinterpreta e fecondata da un’autointerpretazione profana che l’uomo possiede in una determinata epoca, ossia dall’atropologia in un certo contesto esistenziale. Rileggere Siri per capire Rahner. E il prossimo Sinodo.

Continua a leggere “Sinodo Amazzonia, il card. Siri aveva previsto la deriva”

Video. Senza la talare, il prete è nudo

Importante catechesi di don Federico Bortoli che ci spiega l’importanza dell’Abito Sacerdotale e la sua obbligatorietà. Ci rammarichiamo che oggi molti sacerdoti hanno abbandonato questo loro abito.

Una Chiesa che non ha nessuna voglia di alzarsi in piedi

Il caso Vincent Lambert lo ha riconfermato: la Chiesa ufficiale sta alla larga dalle questioni della vita. Da dove deriva questo vuoto di magistero e immobilismo della Chiesa, mentre si dovrebbe ribadire la verità e guidare il popolo (cattolico e non) alla lotta in pubblico? Oggi la Chiesa non pensa più di avere davanti a sé il mondo, ma ritiene di vivere immersa dentro di esso. Ritiene che per conoscere Dio bisogna guardare all’uomo. Cosa impossibile, perché in questo caso non si vede più nemmeno l’uomo, come il caso Lambert ha messo in evidenza.

Continua a leggere “Una Chiesa che non ha nessuna voglia di alzarsi in piedi”

Ecco perché il popolo non si riconosce più nei pastori

Il vaticanista Aldo Maria Valli pubblica una lettera inviatagli da un giovane sacerdote che non può firmarsi perché i “guardiani della rivoluzione” attivi nella sua diocesi gliela farebbero pagare, mentre lui vuole continuare a essere prete in cura d’anime.

Continua a leggere “Ecco perché il popolo non si riconosce più nei pastori”

Storia dell’autodemolazione del cattolicesimo in Olanda

La Chiesa olandese ha pagato a caro prezzo l’aver seguito negli anni ’60 il mito di una Chiesa del futuro che si adeguasse al mondo. Primo obiettivo: abolire il celibato sacerdotale. Ma la conseguenza è stata il gran numero di preti che hanno abbandonato e il crollo delle vocazioni.

Continua a leggere “Storia dell’autodemolazione del cattolicesimo in Olanda”

Mons. Pontier: Donne prete? Può darsi, un giorno…

Al momento di lasciare Marsiglia e la presidenza della conferenza episcopale francese, Mons. Georges Pontier ha rilasciato un’intervista al giornale locale La Provence. Il succo del discorso è “Essere più in sintonia con la società che ci circonda”, inclusa la fine del celibato e donne prete (“può darsi”, “un giorno”). Contro dottrina e magistero.

Continua a leggere “Mons. Pontier: Donne prete? Può darsi, un giorno…”

L’illusorio “successo” di Francesco, sotto la lente di un sociologo della religione

A livello di pubblica opinione Jorge Mario Bergoglio gode sicuramente di un’estesa popolarità. Ma non altrettanto accade per la Chiesa cattolica, che patisce invece quasi ovunque un palese “insuccesso”. È questa contemporaneità del successo del papa e dell’insuccesso della sua Chiesa uno dei rompicapi della sociologia religiosa di oggi.

Continua a leggere “L’illusorio “successo” di Francesco, sotto la lente di un sociologo della religione”

Quella strisciante antipatia verso la Dottrina

Papa Francesco ha firmato e fatto pubblicare l’esortazione apostolica post-sinodale Christus vivit da cui emerge ancora una volta un inquietante aspetto: l’antipatia nei confronti dei contenuti dottrinali e morali.

Continua a leggere “Quella strisciante antipatia verso la Dottrina”

Se la Chiesa si consegna alla giustizia terrena

Sull’onda degli abusi sessuali, la Chiesa sembra cercare una soluzione nella giustizia civile. Una strada pericolosa che porta all’interferenza dello Stato nella vita della Chiesa o, peggio, all’azzeramento della Chiesa. Ma questo è anche la conseguenza del fatto che nella Chiesa si è perso il senso della giustizia divina.

Continua a leggere “Se la Chiesa si consegna alla giustizia terrena”

Se la Chiesa si consegna al mondo e alla sua giustizia

Sull’onda degli abusi (omo)sessuali, la Chiesa sembra cercare una soluzione nella giustizia civile. Una strada pericolosa che porta all’interferenza dello Stato nella vita della Chiesa o, peggio, all’azzeramento della Chiesa. Ma questo è anche la conseguenza del fatto che nella Chiesa si è perso il senso della giustizia divina.

Continua a leggere “Se la Chiesa si consegna al mondo e alla sua giustizia”