Comunione in bocca, un divieto che divide

Mons. Arthur Roche, Segretario della Congregazione per il Culto Divino, ha “risolto” un contenzioso tra un fedele e il suo vescovo, Richard F. Stika. Il fedele aveva chiesto di sospendere l’ordine del vescovo di Knoxville di non dare la Santa Comunione sulla lingua, ma esclusivamente sulla mano; la Congregazione ha detto picche. Una risposta che non convince affatto: ecco perché.

Continua a leggere “Comunione in bocca, un divieto che divide”

Sarah e Benedetto XVI, il libro esce. Testi e firme confermate

Un comunicato dell’editore Cantagalli che annuncia l’uscita di Dal profondo del nostro cuore per il 30 gennaio mette fine (o quasi) a giorni e giorni di feroci polemiche. La firma sarà Robert Sarah con Joseph Ratzinger/Benedetto XVI per evitare ulteriori speculazioni. Dunque la verità è ristabilita, ma resta la ferita di un linciaggio mediatico ai danni del cardinale Sarah e del papa emerito, a cui nessuno — si può stare certi — chiederà scusa. E c’è anche il “giallo” di un comunicato firmato da Benedetto XVI e Sarah venerdì scorso: avrebbe dovuto essere pubblicato dalla Segreteria di Stato ma se ne sono perse le tracce.

Continua a leggere “Sarah e Benedetto XVI, il libro esce. Testi e firme confermate”

Il ritorno di Benedetto XVI. Dal profondo del suo cuore

Il vaticanista Sandro Magister ci parla del libro-bomba scritto a quattro mani da Benedetto XVI e dal card. Robert Sarah.

Continua a leggere “Il ritorno di Benedetto XVI. Dal profondo del suo cuore”

Abrogata la festa liturgica della Traslazione miracolosa della Santa Casa di Loreto

Il prof. Giorgio Nicolini, massimo esperto della Santa Casa di Loreto, così commenta la recente decisione vaticana di abrogare la festa liturgica della Traslazione miracolosa della Santa Casa di Loreto.

Continua a leggere “Abrogata la festa liturgica della Traslazione miracolosa della Santa Casa di Loreto”

Loreto, come la Santa Sede ha occultato il miracolo della Traslazione

Il nuovo decreto sulla Santa Casa di Loreto. Ovvero come ti occulto il miracolo.

Continua a leggere “Loreto, come la Santa Sede ha occultato il miracolo della Traslazione”

Caro cardinale Sarah: se il suo parlare è “sì, sì e no, no”, non serve giustificarsi

Comprendiamo dunque che non si può pretendere da questi Pastori lo scatenarsi di processi alle persone, ma santo Cielo!! continuare a rincoglionire il gregge, continuare a confonderlo, continuare a dare ad esso false speranze, a che pro?

Le cronache di Papa Francesco

Delle volte il fuoco nel cuore, manda fumo alla testa…” (antico proverbio)

Cari Amici, l’estate è diventata anche il tempo dell”Afa teologica…”come scrivemmo qui, esattamente un anno fa… e prima di chiudere il sito per la pausa estiva, riaprendo i battenti (a Dio piacendo) dopo il 23 agosto, a meno che non vi siano notizie urgenti, non possiamo ignorare alcuni contenuti dell’intervista del cardinale Sarah.

View original post 1.932 altre parole

Il card. Sarah isolato e umiliato, ma continua la sua battaglia

Il prefetto del Culto Divino Sarah è il nuovo bersaglio del gruppo di potere che agisce intorno al Pontefice. Oltre alle “correzioni” e all’isolamento nel campo della liturgia, il partito progressista lo teme per la sua statura morale. Anche in vista di un futuro Conclave.

Continua a leggere “Il card. Sarah isolato e umiliato, ma continua la sua battaglia”

La spietata “misericordia” di Bergoglio ha colpito anche il card. Sarah

Con un gesto senza precedenti, papa Francesco ha reso pubblica una lettera indirizzata al prefetto della Congregazione per il culto divino, il card. Robert Sarah, “reo” di aver cercato di interpretare cattolicamente il nefasto motu proprio liturgico Magnum principium.

Continua a leggere “La spietata “misericordia” di Bergoglio ha colpito anche il card. Sarah”

Pranzo in San Petronio, è solo la punta dell’iceberg

Mentre la polemica sul pranzo nella Basilica di San Petronio a Bologna tiene ancora banco, viene documentato un altro clamoroso caso di profanazione, questa volta in Spagna, nel contesto della battaglia politica per l’indipendenza della Catalogna da Madrid. Domenica nella chiesa di Vila-rodona, diocesi di Tarragona, gremita di fedeli, si è svolta una strana liturgia (il prete è vestito con i paramenti sacri) in cui preghiere e canti hanno accompagnato lo spoglio delle schede che avveniva proprio davanti all’altare.

Continua a leggere “Pranzo in San Petronio, è solo la punta dell’iceberg”

Autentica liturgia, sgambetto a Sarah. E a Benedetto XVI

La commissione per riformare Liturgiam authenticam ha il compito di esprimere i criteri per la traduzione dei testi liturgici. Ma un incontro carbonaro della corrente post conciliare ha tenuto fuori gioco il Prefetto, il cardinal Sarah.

Continua a leggere “Autentica liturgia, sgambetto a Sarah. E a Benedetto XVI”