Vescovi americani “freddi” per il cardinale lgbt-friendly

La scelta di Papa Francesco di creare cardinale Robert McElroy continua a far discutere oltreoceano. La conferenza episcopale Usa liquida con freddezza la decisione di Francesco, che invece viene lodata dal gesuita James Martin, che definisce il neo cardinale un “amico della comunità LGBT”.

Continua a leggere “Vescovi americani “freddi” per il cardinale lgbt-friendly”

Omoeresia, gesuiti e cardinali gay-friendly

I cardinali Farrel e Tobin appoggiano il libro di un sacerdote statunitense, che si batte per la normalizzazione dell’omosessualità e deplora il Catechismo sul tema. E con loro anche il vescovo di San Diego. È la solita studiata confusione tra il rispetto per gli omosessuali e l’accettazione della vita gay con tanto di nozze e adozioni.

Continua a leggere “Omoeresia, gesuiti e cardinali gay-friendly”