Video. Peccatori senza peccato?

Giuseppe Sala, attuale sindaco di Milano, scrive al quotidiano la Repubblica esternando il proprio “disagio” di non poter accedere alla S. Comunione in quanto (pluri)divorziato. La “Pravda della CEI”, il quotidiano Avvenire corre in suo soccorso, affermando che una persona “seria e preparata” come Sala (così come tutti i divorziati-risposati), non può essere abbandonata, soprattutto adesso che l’Amoris Laetitia di papa Francesco dà tutte le risposte necessarie. A noi duole invece che il sindaco Sala non provi disagio per il proprio (pluri)peccato, anziché lamentarsi di una falsa ingiustizia. Ad essere stati abbandonati dalla Gerarchia non sono i divorziati-risposati — spiega il prof. Stefano Fontana in una replica sulla NBQ — ma gli sposi che sono stati lasciati dai legittimi consorti — loro sì che hanno subito una vera ingiustizia! — e hanno capito e deciso di rimanere fedeli alle promesse coniugali per amore di Gesù Cristo.

 

Video. I gesuiti non possono declassare il peccato!

Il sito le Cronache di Papa Francesco ha chiesto al sito amico Cooperatores-Veritatis.org di fare una video-catechesi del loro editoriale Con Bergoglio ciò che è Bene diventa male e ciò che è Male diventa bene. Consigliamo ai nostri lettori sia la lettura che la visione. Buona riflessione.

 

Il neoclero non predica la conversione, ma il peccato

Il neoclero non predica la metanoia (conversione), ma il peccato. Ecco perché la neochiesa ha rinunciato, o sta rinunciando, alla prima delle sue funzioni essenziali, “l’esortazione alla penitenza” e alla seconda: “l’annuncio del Vangelo”.

Continua a leggere “Il neoclero non predica la conversione, ma il peccato”

Tanti saluti al peccato. Sempre la stessa omelia

Un’omelia standard ricorre ogni domenica: Dio ti ama così come sei. Ma è proprio così?

Continua a leggere “Tanti saluti al peccato. Sempre la stessa omelia”

Come siamo diventati eretici

Lo spiega il giornalista americano Ross Douthat: con una religione fa-da-te, creando un Cristo a propria immagine e somiglianza, distorcendo la sua persona e la sua dottrina, dunque rifiutandosi di abbandonare il peccato.

Continua a leggere “Come siamo diventati eretici”

Springfield, Illinois: no a Comunione e funerali per “sposi” gay

Niente Comunione e funerali per i “coniugi” omosessuali. Non è un divieto di qualche bigotto e rancoroso fariseo, rinsecchito nella sua mancanza assoluta di buonismo, bensì l’applicazione concreta di alcune norme del Codice di Diritto Canonico. A ribadirlo il vescovo di Springfield negli Usa, Thomas Paprocki.

Continua a leggere “Springfield, Illinois: no a Comunione e funerali per “sposi” gay”

Sulla medicina per i peccatori, le opposte ricette di Ratzinger e Bergoglio

La “possologia” riguardo gli effetti “medicinali” del sacramento dell’Eucaristia di Ratzinger e Bergoglio sono l’una l’opposto dell’altra.

Continua a leggere “Sulla medicina per i peccatori, le opposte ricette di Ratzinger e Bergoglio”

Francesco e gli anti-cattolici radicali

Bergoglio, la Bonino e Pannella: una strana sintonia…

Continua a leggere “Francesco e gli anti-cattolici radicali”

Amoris Laetitia, Avvenire nel paese delle meraviglie

Un editoriale del giornale della CEI prova a “demolire” le parole del card. Caffarra sull’Amoris Laetitia e cita l’ormai celebre lettera privata di papa Francesco ai connazionali argentini. Che però è una missiva privata. La posta in gioco merita un atto di magistero più chiaro e preciso. Intanto, in Germania, Die Tagespost parla apertamente di scisma.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, Avvenire nel paese delle meraviglie”