Favori al PD e migranti usati: la Caritas pelosa di Bergamo

Accuse pesantissime di business sui clandestini: dall’associazione a delinquere allo sfruttamento del lavoro, ma per i sacerdoti e le coop sociali indagati nell’inchiesta della Procura sul Sistema Bergamo cala il silenzio: della Diocesi, di Avvenire e dei giornali d’area cattolica. Eppure, al di là dell’aspetto giudiziario, emerge una connivenza di potere e rapporti tra PD e Chiesa che getta più di un sospetto sui fini dell’operazione accoglienza, certificata dall’impennata nei bilanci sociali della coop fiore all’occhiello: dai richiedenti asilo sfruttati per il volantinaggio del PD alle spese gonfiate che la Procura ritiene una truffa dei rimborsi. I protagonisti di un’inchiesta che fa tremare il cuore della cattolica Bergamo, ormai passata a Sinistra.

Continua a leggere “Favori al PD e migranti usati: la Caritas pelosa di Bergamo”

Audio. Un governo massonico e amazzonico

Che cosa ci prepara il nuovo governo di Giuseppe Conte. Analisi e commento del prof. Roberto de Mattei.

Il problema dell’8×1000 alla CEI

Ormai prossimi alle dichiarazioni dei redditi, anche quest’anno per molti cattolici si pone il problema in coscienza dell’8×1000. Che fare? Firmare o no per la Chiesa Cattolica? Sempre più fedeli, infatti, si rendono conto che l’8×1000 alla Chiesa Cattolica va a finanziare non l’azione evangelizzatrice voluta da Nostro Signore ma quella CEI che sempre più si dimostra organizzazione ideologica e strumento italiano di quella autodemolizione che sta da decenni funestando la Chiesa.

Continua a leggere “Il problema dell’8×1000 alla CEI”

Cascina, la sindachessa Don Camillo e il parroco Peppone

Cascina, nella provincia di Pisa, è uno di quei Comuni dove per 70 anni regnava senza rivali la sinistra che col vecchio PCI doppiava la DC. Susanna Ceccardi, non solo ha costretto il sindaco uscente del PD al ballottaggio, ma è riuscita a sconfiggerlo. Ma contro di lei, don Camillo in gonnella, si è scagliato un sacerdote, don Zappolini, nel ruolo di don Peppone.

Continua a leggere “Cascina, la sindachessa Don Camillo e il parroco Peppone”