Francescani dell’Immacolata, è finita la “rieducazione” catto-maoista?

Sarebbero pronte le nuove Costituzioni dell’ordine religioso preparate dai Commissari vaticani, ma con voti e regole diverse rispetto alle indicazioni dei fondatori. Due sarebbero gli elementi modificati o espunti: il voto mariano e la povertà comunitaria.

Continua a leggere “Francescani dell’Immacolata, è finita la “rieducazione” catto-maoista?”

Sulle traduzioni si gioca il futuro della liturgia

Con un colpo di mano l’ala progressista in Vaticano sta mettendo mano alle traduzioni della Bibbia e della liturgia, aggirando le disposizioni dell’istruzione Liturgiam authenticam. La posta in gioco è di sostanza perché attraverso le parole viene comunicata l’immagine di Dio e l’atteggiamento con cui l’uomo si rivolge a Lui.

Continua a leggere “Sulle traduzioni si gioca il futuro della liturgia”

Conversione ecologica? No, all’ecologismo

La Pontificia Accademia delle Scienze blinda il Convegno sulla salvezza del pianeta. Cerca di evitare così le polemiche per il previsto monologo ecologista e antinatalista garantito dai relatori invitati. Ehrlich, Bongaarts, Wackernagel e tanti altri, tutti convinti che per salvare il Pianeta si debba eliminare gli uomini. Da dove nasce il cedimento vaticano.

Continua a leggere “Conversione ecologica? No, all’ecologismo”

Quando la correzione pubblica è urgente e necessaria

Si può correggere pubblicamente un romano pontefice? Oppure l’atteggiamento di un fedele deve essere quello di un’obbedienza incondizionata, fino al punto di giustificare qualsiasi parola o gesto del pontefice anche se ovviamente scandaloso?

Continua a leggere “Quando la correzione pubblica è urgente e necessaria”

Gesù (non) dixit. Sosa, il gesuita che offende Cristo

Evangelisti senza registratore? Il generale gesuita Sosa, prigioniero dell’ideologia irrazionalistica è allergico alla parola “dottrina”, non vede che con questa stolta polemica offende non solo la Chiesa, ma Cristo stesso, rinnegando i principali dogmi della Chiesa. Le stesse aberrazioni della Teologia de la revolución. Sofismi che possono far presa sull’opinione pubblica cattolica meno fornita di criteri, ma sono stati decostruiti e smentiti dai documenti del Magistero.

Continua a leggere “Gesù (non) dixit. Sosa, il gesuita che offende Cristo”

Matrimonio e divorzio. Il generale dei gesuiti: “Anche Gesù va reinterpretato”

Per i novatores, Gesù è vissuto e morto 2.000 anni, dunque non è lo stesso ieri, oggi e sempre. Cosa resta allora del Vangelo? Un’estratto concetto di “Spirito Santo” che guida la “Chiesa” chissà dove, chissà da chi…

Continua a leggere “Matrimonio e divorzio. Il generale dei gesuiti: “Anche Gesù va reinterpretato””