L’inedito Viganò investe il numero tre della curia

L’ex nunzio rende nota una parte dell’intervista al Washington Post non pubblicata. Cita pesantissime accuse su violenze nel pre-seminario vaticano gestito dal vescovo di Como, che portarono chi indagò ad essere rimosso. E aggiunge benzina sul conto del già “chiacchieratissimo” arcivescovo Peña Parra, numero tre della curia vaticana.

Continua a leggere “L’inedito Viganò investe il numero tre della curia”

L’ultima disavventura del discusso Maradiaga

Il cardinale Maradiaga è stato evacuato dall’aeroporto di Tegucigalpa per il timore di un linciaggio per mano di centinaia di manifestanti, furiosi con il porporato per il suo sostegno alle cattive politiche del governo honduregno. L’episodio giunge pochi giorni dopo l’intervista in cui papa Francesco ha preso le difese del coordinatore del C6, già discusso per la vicenda Pineda e pesantemente accusato nel libro Sacri Tradimenti.

Continua a leggere “L’ultima disavventura del discusso Maradiaga”

Prolissa e imprecisa: la riforma della curia non va

Abbiamo letto in anteprima la bozza della Costituzione di riforma della curia romana alla quale stanno lavorando i cardinali Maradiaga e Marx: imprecisioni e ambiguità sul ruolo dei dicasteri e sulla loro gerarchia. Ma anche lungaggini verbose e persino un invito alle diocesi a valorizzare l’equilibrio cosmico delle culture indigene. E per le benedizioni papali si cercano sponsor.

Continua a leggere “Prolissa e imprecisa: la riforma della curia non va”

Il vero volto di Oscar Rodriguez Maradiaga

La moglie dell’ex ambasciatore honduregno presso la Santa Sede ha deciso di rivelare tutto ciò che sa del cardinale Maradiaga: soldi, affari e investimenti a vuoto. E la copertura del suo braccio destro, il vescovo Pineda, poi dimesso dal Papa per abusi sui seminaristi per la sua vita scandalosa. La donna sostiene di avere le prove della protezione di Maradiaga sull’amico. «Ho sofferto enormemente, ora devo parlare. II malvagio trionfa quando i giusti tacciono».

Continua a leggere “Il vero volto di Oscar Rodriguez Maradiaga”

Caro papa Francesco, dimmi con chi vai, ti dirò chi sei…

Il meno che si possa dire è che la figura di papa Bergoglio è imbarazzante. Forse non tanto per la persona in sé – anche se…-, quanto per le persone che evidentemente predilige, protegge e difende. Oltre che per quelli che hanno attivamente contribuito alla sua elezione.

Continua a leggere “Caro papa Francesco, dimmi con chi vai, ti dirò chi sei…”

2018, l’anno più difficile del pontificato di Francesco

Papa Francesco si lascia alle spalle l’anno più difficile del suo pontificato. Tutte le tappe di un 2018 denso di criticità per il pontefice argentino.

Continua a leggere “2018, l’anno più difficile del pontificato di Francesco”

Sodomia e soldi, la dolce vita dell’ausiliare di Maradiaga

Ci sono guai grossi nella diocesi del cardinale Oscar Rodriguez Maradiaga legati sia agli abusi sessuali, sia ai comportamenti omosessuali del suo braccio destro, il vescovo Pineda. Che è stato dimesso, ma sul quale non è stata avviata nessuna indagine. La pubblicazione di un dossier svelta uno scenario inquietante sul “protetto” di uno dei principali collaboratori di papa Francesco.

Continua a leggere “Sodomia e soldi, la dolce vita dell’ausiliare di Maradiaga”

Le persone sbagliate di cui Francesco non si libera

L’ex cardinale McCarrick non è l’unica persona sbagliata su cui Bergoglio ha scommesso. Perché se ne possono segnalare almeno altre tre, ai gradi alti della gerarchia, ciascuna legata a filo doppio ai cambiamenti che questo papa vuole introdurre nella Chiesa.

Continua a leggere “Le persone sbagliate di cui Francesco non si libera”

Il silenzio di Bergoglio e le parole di Maradiaga sulla testimonianza di Viganò

Nella varietà delle esternazioni sulla Testimonianza di Mons. Viganò, che si sono susseguite nel corso di queste tre settimane dallo scoppio della “bomba”, vogliamo segnalare quanto affermato da Oscar Rodríguez Maradiaga.

Continua a leggere “Il silenzio di Bergoglio e le parole di Maradiaga sulla testimonianza di Viganò”

Omoeresia e abusi, tocca alla Germania: quante omissioni dei vescovi

Il rapporto sugli abusi clericali in Germania è uscito e immediatamente è partita l’operazione da parte della Chiesa locale per dire contro l’evidenza che l’omosessualità non c’entra. Lo studio dimostra che ci sono state gravi omissioni da parte dei vescovi tedeschi e che i ricercatori hanno trovato indizi che le cartelle personali e altri documenti sono stati distrutti o manipolati. La maggioranza dei preti coinvolti è omosessuale, ma la reticenza della Chiesa “liberal” tedesca dimostra che è in corso una campagna per normalizzare l’omosessualità.

Continua a leggere “Omoeresia e abusi, tocca alla Germania: quante omissioni dei vescovi”