Il card. Brandmuller: “La Chiesa tradisce il Vangelo se preferisce la politica a Dio”

La Chiesa deve tornare ad occuparsi di fede. Sembra ormai un “mantra” questo dei cardinali dei dubia. Intervista sul luteranesimo al cardinale Brandmueller.

Continua a leggere “Il card. Brandmuller: “La Chiesa tradisce il Vangelo se preferisce la politica a Dio””

Annunci

La diabolica contro-chiesa

La neochiesa non è una chiesa parallela, ma è una contro-chiesa, perché a sua finalità è antitetica a quella della vera Chiesa.

Continua a leggere “La diabolica contro-chiesa”

Chi esalta Lutero vuol distruggere il Vangelo

Una menzogna dopo l’altra, dopo cinquecento anni di menzogne siamo arrivati alla menzogna suprema: la bestemmia che Lutero voleva rinnovare la Chiesa.

Continua a leggere “Chi esalta Lutero vuol distruggere il Vangelo”

Come è potuto accadere? Comprendere per reagire

La domanda che ci tormenta incessantemente, e che tormenta tutti i cattolici rimasti fedeli al cattolicesimo, e non confusi o traviati dal modernismo strisciante che si è insediato nel cuore della Chiesa, sovvertendo dall’interno dottrina, pastorale e liturgia, è sempre la stessa: come è potuto accadere?

Continua a leggere “Come è potuto accadere? Comprendere per reagire”

I comunisti che piacciono a papa Francesco. E viceversa

Nei giorni scorsi sono capitate a Roma un paio di cose curiose. E a loro modo istruttive.

Continua a leggere “I comunisti che piacciono a papa Francesco. E viceversa”

Quando nella Chiesa l’eresia dilaga ogni cattolico ha il dovere della resistenza

Di fronte alla confusione e al disorientamento provocati nei cattolici dal moltiplicarsi di interventi di pastori che svuotano di senso la fede che la Chiesa ha professato per venti secoli, cresce la domanda sul compito di quanti vogliono mantenersi fedeli alla Tradizione. Per questo ospitiamo volentieri la lettera inviataci da monsignor Antonio Livi, che indica una strada e un compito per i cattolici.

Continua a leggere “Quando nella Chiesa l’eresia dilaga ogni cattolico ha il dovere della resistenza”

Immigrati, quando i vescovi vendono ideologia

Il segretario della Cei, monsignor Galantino, e il direttore di Migrantes, Giancarlo Perego, chiedono a nome della Chiesa italiana la legge sullo ius soli. Senza che ci sia stato alcun dibattito nella Cei e dando per sicuro ciò che il Magistero non ha mai detto. Una posizione che non tiene conto della realtà italiana e che attacca anche il concetto di famiglia.

Continua a leggere “Immigrati, quando i vescovi vendono ideologia”

CEI, come Francesco comanda

Le considerazioni di Sandro Magister e Marco Tosatti riguardo la scelta da parte di papa Francesco del prossimo presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Dipendesse da noi, aboliremo le conferenze episcopali seduta stante: non hanno nessuna valenza teologica e sono ormai diventate dei soviet clericali. (@anticattocomunismo)

Continua a leggere “CEI, come Francesco comanda”

L’8×1000 è un cappio al collo della CEI

Quando alla “Chiesa povera per i poveri” interessa solo il dio-quattrino… Editoriale di Libertà&Persona.

Continua a leggere “L’8×1000 è un cappio al collo della CEI”

Aborto, se anche la CEI si arrende…

Quando venne approvata la Legge 194 che legalizzava l’aborto, la CEI promulgava un decalogo per i cattolici, su come comportarsi in difesa della vita. La Giornata per la Vita venne indetta dai Vescovi nel 1978 quale risposta pastorale della Chiesa ad una legge dalle conseguenze mortifere. Adesso l’atteggiamento è molto cambiato. La parola “aborto” non compare neppure nei documenti. Ma servirebbe la chiarezza di sempre.

Continua a leggere “Aborto, se anche la CEI si arrende…”