Il card. Burke: Nessun cattolico può promuovere l’aborto

Il cardinale Raymond Burke ha detto che i cattolici pro-aborto, come Joe Biden e Nancy Pelosi, che “ostinatamente e pubblicamente” negano le verità della fede e agiscono contro di esse, non solo gli si deve negare la Santa Comunione ma devono ora affrontare l’accusa del “crimine di apostasia” dove la “pena canonica” per i colpevoli è la “scomunica”.

Continua a leggere “Il card. Burke: Nessun cattolico può promuovere l’aborto”

Il Decalogo e il clericalismo sistemico

I nemici dei Comandamenti non sono sempre secolari. Si possono trovare anche all’interno della Chiesa, usando la manipolazione del linguaggio. Infatti è raro sentire un qualsiasi pastore della Chiesa invocare la legge di Dio come una ragione per evitare un comportamento peccaminoso. In larga misura, le autorità della Chiesa hanno permesso la decostruzione sostituendo i Comandamenti con un vocabolario burocratico “non giudicante” per compiacere la sensibilità contemporanea.

Continua a leggere “Il Decalogo e il clericalismo sistemico”

Mons. Naumann: Biden non è un devoto cattolico. Ecco perché

«Quando (Biden) dice di essere un cattolico devoto, noi vescovi abbiamo la responsabilità di correggerlo», ha detto mons. Joseph F. Naumann, arcivescovo di Kansas City, in un’intervista al Catholic World Report. «I vescovi devono correggerlo, poiché il Presidente sta agendo in modo contrario alla fede cattolica».

Continua a leggere “Mons. Naumann: Biden non è un devoto cattolico. Ecco perché”

Attacco al vescovo di Madison: il disegno del diavolo sulla Chiesa

È chiaro dunque che il mondo, di cui il principe è il diavolo, oggi non vuole più eliminare la Chiesa, ossia il corpo di Cristo figlio di Dio, dalla faccia della terra, ma si prefigge di piegarla al suo potere e alla sua “anticreazione”.

Continua a leggere “Attacco al vescovo di Madison: il disegno del diavolo sulla Chiesa”