La “sinodalità” mascherata

Secondo il giornalista americano George Weigel, biografo e amico di Giovanni Paolo II, la “sinodalità” altro non è una trappola per far avanzare l’agenda cattoprogressista.

Continua a leggere “La “sinodalità” mascherata”

Tra i due papi è “frattura”. Il silenzio di Francesco contro Benedetto

Nella settimana seguita all’esplosiva pubblicazione degli “appunti” di Joseph Ratzinger sullo scandalo degli abusi sessuali nella Chiesa cattolica, sono almeno sette gli elementi essenziali venuti allo scoperto, di cui tener conto in vista di sviluppi futuri.

Continua a leggere “Tra i due papi è “frattura”. Il silenzio di Francesco contro Benedetto”

Dall’adulterio all’omosessualità. Come “sdoganare” il peccato

L’Amoris laetitia non parla dell’adulterio, il summit sugli abusi sessuali di alcuni chierici non ha parlato dell’omosessualità. Sembrano questioni distanti l’una dall’altra, ma sono unite dalla strategia adottata dalla Chiesa “in uscita” voluta da papa Francesco: quella del silenzio sul peccato.

Continua a leggere “Dall’adulterio all’omosessualità. Come “sdoganare” il peccato”

Le scomposte reazioni dei bergogliosi alla Correzione filiale. Quando la politica calpesta la teologia

Conciso ed efficace come sempre editoriale di OnePeterFive, tradotto in italiano da Chiesa e post-concilio.

Continua a leggere “Le scomposte reazioni dei bergogliosi alla Correzione filiale. Quando la politica calpesta la teologia”

In Vaticano c’è un “Sismografo” che provoca piccoli terremoti

L’ultimo incidente è su come Francesco interpreta e attua il Concilio Vaticano II. La “scuola di Bologna” canta vittoria. Ma due lettere del papa dicono l’opposto.

Continua a leggere “In Vaticano c’è un “Sismografo” che provoca piccoli terremoti”