Il modernismo: radici e conseguenze storiche

Giornata di studi su “Vecchio e nuovo Modernismo: Radici della Crisi nella Chiesa”, Roma – 23 giugno 2018. Relazione del prof. Roberto de Mattei.

Continua a leggere “Il modernismo: radici e conseguenze storiche”

Annunci

Karl Rahner e il Concilio Vaticano II

I tre migliori studi in assoluto dedicati al Concilio Vaticano II riconoscono tutti l’influenza negativa che il gesuita tedesco Karl Rahner (1904-1984) ebbe sull’intera dottrina formulata nei documenti conciliari.

Continua a leggere “Karl Rahner e il Concilio Vaticano II”

Lettera di P. Cavalcoli a Mons. Livi

Padre Giovanni Cavalcoli esprime solidarietà a mons. Antonio Livi per gli ingiusti attacchi ricevuti per aver detto la verità sulla situazione della Chiesa.

Continua a leggere “Lettera di P. Cavalcoli a Mons. Livi”

Processare i gesuiti, riappropriarsi della Chiesa

Processare i gesuiti e riappropriarsi della Chiesa! Ciò che è avvenuto nella Chiesa cattolica a partire dal Concilio Vaticano II e che sta culminando con il pontificato del gesuita Jorge Mario Bergoglio è l’equivalente di un colpo di Stato.

Continua a leggere “Processare i gesuiti, riappropriarsi della Chiesa”

L’eresia gnostica: il più pericoloso e insidioso nemico della fede cattolica

In libreria Chiesa gnostica e secolarizzazione (Fede&Cultura) di Stefano Fontana.

Continua a leggere “L’eresia gnostica: il più pericoloso e insidioso nemico della fede cattolica”

La nouvelle théologie: eresia del secolo XX

La Nouvelle Théologie fu l’erede diretta del Modernismo.

Continua a leggere “La nouvelle théologie: eresia del secolo XX”

Rahner e l’eutanasia del cattolicesimo

Perché il rahnerismo è la deformazione meglio riuscita del cattolicesimo. Recensione al libro La nuova Chiesa di Karl Rahner di Stefano Fontana (Fede&Cultura, Verona, 2017).

Continua a leggere “Rahner e l’eutanasia del cattolicesimo”

Karl Rahner, gnosi e rigurgito modernista contro il Logos

Il giornalista e scrittore Stefano Fontana presenta ad Ancona (5 maggio 2018) il suo libro La nuova Chiesa di Karl Rahner (Fede&Cultura, Verona, 2017) in una conferenza intitolata Karl Rahner e la sua “svolta”: gnosi e rigurgito modernista contro il Logos organizzata dall’associazione culturale Oriente Occidente.

 

Sorpresa. Tra gli uomini di Francesco c’è chi difende l’Humanae vitae

Incredibile ma vero. L’ondata revisionista che con l’evidente beneplacito di papa Francesco sta investendo l’enciclica di Paolo VI Humanae vitae s’è infranta in Vaticano su uno scoglio che difende tale enciclica proprio nel suo insegnamento più contestato. L’elemento più sorprendente della notizia è che la persona che si è schierata controcorrente è proprio colui che Francesco ha messo a capo due anni fa del rifondato pontificio istituto teologico Giovanni Paolo II per le scienze del matrimonio e della famiglia: è il teologo milanese PierAngelo Sequeri.

Continua a leggere “Sorpresa. Tra gli uomini di Francesco c’è chi difende l’Humanae vitae”

Come smantellare Rahner, emblema della nouvelle theologie

Cooperatores Veritatis

Il sacerdote spagnolo Jaime Mercant Simò, parroco e teologo, ha ampiamente studiato il pensiero teologico del gesuita tedesco Karl Rahner (1904-1984), l’emblema della nouvelle theologie, e ha concluso — riportando tutto nella propria tesi di dottorato — che si tratta di un pensiero agli antipodi di quello cattolico, perché deforma e falsifica la metafisica tomista. In occasione della pubblicazione della tesi di dottorato di padre Mercant (purtroppo al momento è solo in spagnolo), il sito spagnolo Adelante la Fé lo ha intervistato. Abbiamo deciso di tradurre quest’intervista, perché è fondamentale per comprendere quanto Rahner — compresi i suoi discepoli – sia dannoso e pericoloso per tutta la Chiesa.

View original post 2.923 altre parole