La desacralizzazione delle chiese? È colpa del gesuita Rahner & Co.

Se si trattasse di sciatteria potrebbero esserci attenuanti, ma le nuove forme di okkupazione delle chiese con eventi profani e di cattivo gusto hanno radici teologiche lontane. Che affondano, guarda un po’, in Karl Rahner e nel suo tentativo di togliere il sacro perché ormai il mediatore tra Dio e l’uomo è il mondo. Invece la chiesa, per la presenza del Santissimo Sacramento dell’altare, è un luogo “metafisico” e non più solo storico.

Continua a leggere “La desacralizzazione delle chiese? È colpa del gesuita Rahner & Co.”

Annunci