Mons. Antonio Livi risponde sulle ultime polemiche

Condividiamo quanto mons. Antonio Livi ha scritto per il sito Cooperatores Veritatis, in cui risponde alle polemiche suscitate dalla stampa vaticanista allineata all’eresia al potere.

Continua a leggere “Mons. Antonio Livi risponde sulle ultime polemiche”

Tra il cattolico e il massone non ci sarà mai comunione

L’istruzione della Sacra Penitenzieria “Suprema ecclesiae bona”.

Continua a leggere “Tra il cattolico e il massone non ci sarà mai comunione”

Marcello Pera: “In atto un pesante attacco contro Benedetto XVI”

L’ex presidente del Senato, amico del papa emerito da molti anni, commenta il riemergere dello scandalo del coro di Ratisbona in quest’intervista a La Fede Quotidiana.

Continua a leggere “Marcello Pera: “In atto un pesante attacco contro Benedetto XVI””

Vogliono “seppellire” Benedetto XVI

Questo articolo sui rapporti di forza tra Benedetto XVI e Papa Francesco è apparso sulla rivista statunitense The First thing. La Nuova BQ ne ha pubblicato ampi stralci tradotti.

Continua a leggere “Vogliono “seppellire” Benedetto XVI”

“Noi possumus”, il cuore delle aperture di Amoris laetitia era già scritto. Rimangono i Dubia

Era tutto già scritto. Alcune interpretazioni del capitolo VIII di Amoris laetitia riprendono vecchie teorie. Lo dimostra un libro scritto della San Paolo nel 2005 dai cardinali Kasper e Martini. In punta di penna si sono battute linee precise su liturgia, ecumenismo, morale. Tra le pieghe del libro un imperativo che rischia di affermarsi ora: «La Chiesa non ha nessuna competenza dottrinale per un giudizio definitivo sulle situazioni concrete».

Continua a leggere ““Noi possumus”, il cuore delle aperture di Amoris laetitia era già scritto. Rimangono i Dubia”

“Diaconesse”? Quando Wojtyla e Ratzinger dissero “no”

Notificazione delle Congregazioni per la dottrina della fede, per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, per il clero (17.09.2001).

Continua a leggere ““Diaconesse”? Quando Wojtyla e Ratzinger dissero “no””

Liturgia, usando Sarah, il Vaticano “corregge” Ratzinger

Il rapido intervento della Sala Stampa vaticana che smentisce il prefetto della Congregazione per il culto divino sull’orientamento a Dio nella messa e sulla “riforma della riforma”, ha in realtà come obiettivo il Papa emerito che più volte ha denunciato il crollo della liturgia quale causa della crisi ecclesiale.

Continua a leggere “Liturgia, usando Sarah, il Vaticano “corregge” Ratzinger”

Emerito o non emerito: questo è il problema

A due anni dalla rinuncia di Ratzinger, la canonista Geraldina Boni prova a sciogliere i profili giuridici della rinuncia del successore di Pietro: «Benedetto XVI ha agito validamente e lecitamente. Non ci sono due titolari del munus petrino».

GELSOMINO DEL GUERCIO

Continua a leggere “Emerito o non emerito: questo è il problema”