Amoris laetitia e il sacramento perduto

Su Amoris laetitia si è ormai detto di tutto e il contrario di tutto, tanto che tornare a parlarne sembra stucchevole. Tuttavia è innegabile che lì, specialmente nel capitolo VIII, c’è un nodo irrisolto, la cui portata va ben oltre la questione della possibile ammissione alla comunione eucaristica dei divorziati risposati.

Continua a leggere “Amoris laetitia e il sacramento perduto”

Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa

La recente cacciata, ad opera dell’arcivescovo di Granada, del professor Josef Seifert, 72 anni, austriaco, insigne filosofo cattolico, dalla sede spagnola dell’Accademia Internazionale di Filosofia fondata dallo stesso Seifert con sede centrale nel Principato del Liechtenstein, è forse il più drammatico lascito di “Amoris laetitia”.

Continua a leggere “Tutte le ragioni del professor Seifert, licenziato per troppa fedeltà alla Chiesa”

Seifert, un’altra vittima del misericordismo di Amoris Laetitia

Dopo alcuni saggi di critica ad Amoris Laetitia, il filosofo Josef Seifert viene cacciato dall’Arcivescovo di Granada che gli toglie una cattedra universitaria. La defenestrazione del professore è uno dei numerosi esempi di come dialogo e misericordia vengano usati, a mo’ di randello, verso chi esprime dubbi più che legittimi sulle conseguenze logiche di un documento ambiguo.

Continua a leggere “Seifert, un’altra vittima del misericordismo di Amoris Laetitia”

Amoris laetitia, la dura critica del prof. Seifert

L’esortazione apostolica post-sinodale è «sbagliata e, in alcuni casi, anche oggettivamente eretica».

Continua a leggere “Amoris laetitia, la dura critica del prof. Seifert”

Le lacrime della Madonna sopra l’Amoris Laetitia

Il filosofo Seifert domanda: “Come possono Gesù e la sua Madre santissima leggere e paragonare queste parole del Papa con quelle di Gesù e della sua Chiesa senza piangere?”.

Continua a leggere “Le lacrime della Madonna sopra l’Amoris Laetitia”