Il gesuita José Maria Rodríguez Olaizola ed il sostegno alla comunità LGBT

Il sacerdote gesuita José Maria Rodríguez Olaizola ha pubblicato una lettera di sostegno alla comunità LGBT in occasione del mese dedicato al cosiddetto “orgoglio gay”. Lo ha fatto sul sito sj pastoral (un progetto dei gesuiti che mira all’accompagnamento dei giovani) per mostrare affetto e vicinanza ad una comunità perseguitata e, a suo dire, “sommamente incompresa” anche all’interno della Chiesa.

Continua a leggere “Il gesuita José Maria Rodríguez Olaizola ed il sostegno alla comunità LGBT”

Catto-gay Connection, come ti promuovo l’omosessualità

Avvenire, il cardinale Zuppi, l’editrice San Paolo: tutti insieme per lanciare una nuova offensiva per la legittimazione dell’omosessualità nella Chiesa. Un libro, con la benedizione dell’arcivescovo di Bologna, che raccoglie le voci di teologi, psicologi, che spingono tutti dalla stessa parte. Con la scusa dell’accoglienza delle persone si cancella la differenza tra orientamento sessuale e atti omosessuali, spingendosi fino ad aprire a un qualche riconoscimento delle unioni gay. Ratzinger aveva avvertito già 34 anni fa: nella Chiesa una lobby gay vuole sovvertire l’insegnamento sulla sessualità.

Continua a leggere “Catto-gay Connection, come ti promuovo l’omosessualità”

Pope Francis alla conquista degli USA

Sostituito monsignor Chaput a Philadelphia allo scoccare dei 75 anni, quest’anno saranno ben 13 i vescovi americani da sostituire e otto sedi ancora vacanti. È la grande occasione per papa Francesco di rimodellare la Chiesa americana a sua immagine. Intanto Schomborn a Vienna viene prorogato.

Continua a leggere “Pope Francis alla conquista degli USA”

Audio. Consiglio dagli USA: azzeriamo i gesuiti e ripartiamo da capo…

Su un giornale americano molto interessante, Crisis Mgazine, è uscito un articolo, scritto da Michael Warren Davies, intitolato: “Azzeriamo i gesuiti e cominciamo da capo”.

Continua a leggere “Audio. Consiglio dagli USA: azzeriamo i gesuiti e ripartiamo da capo…”

Il problema della Chiesa cattolica? I gesuiti

Quello che fu il glorioso ordine fondato da Sant’Ignazio di Loyola è precipitato nel baratro e vuole trascinare con sé la Chiesa cattolica.

Continua a leggere “Il problema della Chiesa cattolica? I gesuiti”

Pedro Arrupe, il gesuita che distrusse definitivamente la Compagnia di Gesù

È stata ufficialmente aperta la causa di beatificazione di Pedro Arrupe, preposito generale dei gesuiti dal 1965 al 1983, nonché mentore e scopritore del giovane Jorge Mario Bergoglio. Eppure il prete basco, a causa di una visione mondanizzata della Chiesa, ha avuto rapporti tesi con tre Pontefici: Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II.

Continua a leggere “Pedro Arrupe, il gesuita che distrusse definitivamente la Compagnia di Gesù”

Il cardinale Farrell nominato camerlengo: uomo giusto al posto giusto!

Nel Vaticano di Jorge Mario Bergoglio fanno carriera i porci e gli amici dei porci.

Continua a leggere “Il cardinale Farrell nominato camerlengo: uomo giusto al posto giusto!”

L’omoeresia dilaga nelle università dei gesuiti

La deriva in atto per quanto riguarda l’insegnamento della Chiesa in morale sessuale trova nei gesuiti, e in particolare quelli americani, un terreno fertile e creativo. Il tutto, ovviamente, coperto dal largo manto del “discernimento”. Come dimostra la denuncia del blogger Joseph Sciambra.

Continua a leggere “L’omoeresia dilaga nelle università dei gesuiti”

Abusi e omoeresia, quel nesso che non si vuole vedere

Sacerdozio, omosessualità, abusi e clericalismo. Com’è complicato armonizzare i dati dei report con le proprie convinzioni. Come l’analisi di Massimo Introvigne che esclude il collegamento tra preti gay e abusi. Però nel 2007 sosteneva il contrario. Ma all’epoca era papa Benedetto XVI e può nascere il sospetto che le stagioni pontificie abbiano un effetto sulla lettura dei dati dei rapporti, o perlomeno sulla loro interpretazione.

Continua a leggere “Abusi e omoeresia, quel nesso che non si vuole vedere”