Amal, l’ideologia immigrazionista intronizzata in Vaticano

Le cronache di Papa Francesco

Sabato 11 settembre (sic!) una marionetta è stata accolta con tutti gli onori da papa Francesco nel Cortile di San Damaso, in occasione della Giornata del migrante e del rifugiato. La marionetta in questione, detta Amal, non è una falsa divinità pagana, però è il simbolo dei profughi in cerca di una nuova patria. In pratica il Papa continua a propagare l’ideologia — e ideologia viene anche da idolo — immigrazionista nel cuore della Cristianità. Proponiamo ai nostri lettori l’ottima analisi di MIC del blog Roma Perenne che — tralasciando la questione degli assembramenti — coglie in pieno la gravità del fatto.


View original post 236 altre parole

La Chiesa “verde” è a servizio dell’eugenetica

La solenne presentazione in Vaticano degli Orientamenti pastorali sugli sfollati climatici segna il totale asservimento dei vertici della Chiesa a una ideologia ecologista che è anti-umana alla radice. E in nome della difesa dei poveri fa da megafono a chi invece dei poveri persegue l’eliminazione.

Continua a leggere “La Chiesa “verde” è a servizio dell’eugenetica”

Immigrazione, il vescovo di Mosul: “L’islam usa i migranti per invadere l’Europa”

«Tra gli immigrati che dalla Siria cercano di raggiungere l’Europa attraverso la Turchia ci sono migliaia di jihadisti infiltrati». Ad affermarlo è Najib Mikhael Moussa, arcivescovo di Mosul dal 2018.

Continua a leggere “Immigrazione, il vescovo di Mosul: “L’islam usa i migranti per invadere l’Europa””

Video. “Solacium migrantium”? Ma Gesù NON era un migrante

Cari Amici… vogliamo RAGIONARE con voi sui tre titoli mariani che Papa Francesco ha voluto dare in aggiunta alle storiche Litanie Lauretane. Il nostro ragionamento sarà STORICO E DOTTRINALE per comprendere come, la terza invocazione “Solacium migrantium”, ovvero conforto, aiuto dei migranti… MISTIFICA e confonde sull’identità di Gesù e il ruolo di Maria perché, a ben vedere, ogni Titolo dedicato a Maria Santissima è prettamente associato ALL’IDENTITA’ DEL FIGLIO. Per esempio: se Maria è MATER MISERICORDIAE, CHI E’ LA MISERICORDIA? è Gesù che soccorre noi miseri peccatori, e che si IDENTIFICA NEI POVERI DA SALVARE…. e dunque – Gesù – è un migrante???? Questo è il grave problema che affiora nell’infelice scelta…

Riflessioni critiche sulle litanie aggiunte da Francesco

Il vaticanista Marco Tosatti pubblica le riflessioni critiche del prof. Giorgio Nicolini, devoto ed esperto della SS. Vergine di Loreto, ed editore di TeleMaria Web TV, sulle nuove litanie volute da papa Francesco.

Continua a leggere “Riflessioni critiche sulle litanie aggiunte da Francesco”

Così la realtà sta scardinando gli slogan della “Chiesa in uscita”

L’attuale situazione, segnata dalla pandemia, ha ribaltato nel giro di poche settimane una lunga serie di proposizioni che la mentalità dominante e la cosiddetta “Chiesa in uscita” (quella che piace tanto alla gente che piace) ripetevano ossessivamente.

Continua a leggere “Così la realtà sta scardinando gli slogan della “Chiesa in uscita””

Vanzaghello, parroco cattolico sotto attacco dal PD

Repubblica e Striscia la Notizia all’attacco di Don Armando Bosani, parroco di Vanzaghello, per la pubblicazione sul bollettino di articoli controcorrente. Ma i parrocchiani sono con lui e alla Nuova BQ spiega: «Un tranello ordito dal Pd, ma almeno è servito a mostrare l’intolleranza dei tolleranti che ci vogliono inculcare un’egemonia culturale anticristiana e antiumana».

Continua a leggere “Vanzaghello, parroco cattolico sotto attacco dal PD”

Ettore Gotti Tedeschi: “Ecco i pericoli dell’ambientalismo”

L’ambientalismo ha origine negli anni 70′. Ma la Chiesa cattolica se ne sta interessando ora. Il pensiero al riguardo di Ettore Gotti Tedeschi, ex presidente dello Ior.

Continua a leggere “Ettore Gotti Tedeschi: “Ecco i pericoli dell’ambientalismo””

Se anche alle claustrali “non basta più pregare”

A parte i soliti luoghi comuni e la disinformazione su cui si basa, la lettera-appello di decine di monasteri di clarisse e carmelitane scalze a favore dell’accoglienza di tutti gli immigrati, rivela una disistima verso la preghiera, che pure dovrebbe essere il fondamento della vita contemplativa. Un pericolo per tutti i cattolici.

Continua a leggere “Se anche alle claustrali “non basta più pregare””

Mons. Bux dice basta alla protestantizzazione del Cattolicesimo

In quest’intervista a La Fede Quotidiana il noto teologo liturgista mons. Nicola Bux parla degli argomenti di stretta attualità che riguardano il mondo cattolico odierno.

Continua a leggere “Mons. Bux dice basta alla protestantizzazione del Cattolicesimo”