“Dalla Cabala al progressismo” finalmente in italiano

La monumentale opera di P. Julio Meinvielle sulla Càbala gnostica e i suoi influssi nella storia mondiale.

Continua a leggere ““Dalla Cabala al progressismo” finalmente in italiano”

La “teologia Lgbt” è un’eresia gnostica

Con una voluta ambiguità la Chiesa sta per oltrepassare un confine mai attraversato in duemila anni: dichiarare che un “abominio” è una forma autentica di amore. La spinta a usare la terminologia Lgbt nei documenti del Sinodo dei giovani è frutto di una corrente teologica le cui tesi sono già state condannate per eresia, perché portano al rifiuto dell’ordine della Creazione.

Continua a leggere “La “teologia Lgbt” è un’eresia gnostica”

L’eresia gnostica: il più pericoloso e insidioso nemico della fede cattolica

In libreria Chiesa gnostica e secolarizzazione (Fede&Cultura) di Stefano Fontana.

Continua a leggere “L’eresia gnostica: il più pericoloso e insidioso nemico della fede cattolica”

Karl Rahner, gnosi e rigurgito modernista contro il Logos

Il giornalista e scrittore Stefano Fontana presenta ad Ancona (5 maggio 2018) il suo libro La nuova Chiesa di Karl Rahner (Fede&Cultura, Verona, 2017) in una conferenza intitolata Karl Rahner e la sua “svolta”: gnosi e rigurgito modernista contro il Logos organizzata dall’associazione culturale Oriente Occidente.

 

I pericoli nascosti del documento “Placuit Deo”

Un documento, la lettera Placuit Deo, sulla salvezza che sembra materia soprattutto di super-specialisti, dove si parla di (neo)pelagianismo e (neo)gnosticismo. Il vaticanista Marco Tosatti ne ha parlato con un ottimo teologo, don Felice Prosperi Morichella, e con un con un prelato di alto livello nei Sacri Palazzi, anch’egli dotato di profonda conoscenza teologica.

Continua a leggere “I pericoli nascosti del documento “Placuit Deo””

Don Ennio Innocenti, il pericolo della Gnosi

Il ciclo di conferenze dedicato alla GNOSI (convento di San Marco, Firenze, anno 2016-17) si è concluso con una tavola rotonda cui hanno partecipato Sergio Givone, Marco Vannini e Don Ennio Innocenti. Il dibattito si è soffermato sulle varie nozioni di “gnosi”, sulla presenza della gnosi nell’arte contemporanea e sulla possibilità, ancora oggi, di un’arte cristiana libera da influssi gnostici.

Lo scivolone gnostico di Avvenire

Se la parola di Dio su sessualità e matrimonio insegnata dalla Chiesa non si appoggia su un ordine naturale del creato a cominciare dall’atto coniugale ma si deve rapportare ad una pluralità di orientamenti sessuali di uguale dignità di fronte a Dio – come ha scritto Moia su Avvenire -allora si provoca una drammatica frattura tra ordine della grazia e ordine della natura, tra Chiesa e mondo, tra fede e ragione, secondo i canoni gnostici.

Continua a leggere “Lo scivolone gnostico di Avvenire”

“Dio è meritocratico”, il nuovo libro di Ettore Gotti Tedeschi

La meritocrazia fa parte appieno titolo della Dottrina Sociale della Chiesa cattolica.

Continua a leggere ““Dio è meritocratico”, il nuovo libro di Ettore Gotti Tedeschi”

“Gesù si è fatto diavolo”. L’ultima bestemmia…

Durante un’omelia del mattino, papa Francesco ha proprio detto che il Signore si è fatto “diavolo”. Tutti hanno fatto finta di nulla. Ecco la strategia di questo pontificato.

Continua a leggere ““Gesù si è fatto diavolo”. L’ultima bestemmia…”

Niente sarà più come prima. Niente è più come prima.

L’aggressione alla Parola di Dio, alla Dottrina e alla Tradizione compiuta con l’Amoris Laetitia, si situa nel solco del tentativo operato dalla gnosi, in più di duemila anni, di demolire la Chiesa fondata da Cristo.

Continua a leggere “Niente sarà più come prima. Niente è più come prima.”