Il lassismo anni ’70 è al potere nella Chiesa

Preti omosessuali, contraccezione nelle famiglie: tutto questo è stato tollerato a partire dagli anni ’70 da ecclesiastici formati nel lassismo e permissivismo tipico degli anni ’60. Così quando sono arrivati Giovanni Paolo II e Benedetto XVI si sono formate le opposizioni che poi hanno portato alla cosiddetta mafia di San Gallo. Un saggio di Christine Vollmer.

Continue reading “Il lassismo anni ’70 è al potere nella Chiesa”

Amoris Laetitia, Avvenire già parla di riforma della dottrina

L’inserto di Avvenire “Noi genitori e figli” attualmente in distribuzione è dedicato all’Esortazione post-sinodale Amoris laetitia, presentata come punto di inizio di un processo di cambiamento della dottrina. Di fatto, viene confutata la tesi della “continuità” rispetto al magistero di Giovanni Paolo II e alla Veritatis splendor. E quindi i dubia dei cardinali tornano ad essere di stretta attualità.

Continue reading “Amoris Laetitia, Avvenire già parla di riforma della dottrina”

Dopo l’Accademia per la Vita, cambia faccia anche l’Istituto per la Famiglia

Anche nel Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia, anch’esso consegnato dal papa alla cura di monsignor Vincenzo Paglia, si prepara una svolta nella direzione della Pontificia Accademia per la Vita.

Continue reading “Dopo l’Accademia per la Vita, cambia faccia anche l’Istituto per la Famiglia”

La povertà più grande è non conoscere Cristo

Tanta sollecitudine della Chiesa per i poveri non va intesa in senso sociologico o politico. Essere sotto una certa soglia di reddito non garantisce il Paradiso. C’è una povertà morale, intellettuale e spirituale che precede quella materiale e ne è causa. Perciò la Chiesa aiuta i poveri non solo con la Caritas ma sull’altare e nel confessionale, e amministrando i Sacramenti.

Continue reading “La povertà più grande è non conoscere Cristo”

Don Nicola Bux: “Se il Papa non difende la dottrina non può imporre la disciplina”

Il vaticanista Marco Tosatti traduce alcuni brani di un’importante intervista che don Nicola Bux, il più famoso dei liturgisti italiani, ha rilasciato al vaticanista inglese Edward Pentin.

Continue reading “Don Nicola Bux: “Se il Papa non difende la dottrina non può imporre la disciplina””

Amoris Laetitia, Comunione: a contare è la condizione oggettiva

Si può molto discutere sulla responsabilità soggettiva che determina il peccato mortale, ma ad impedire l’accesso alla comunione ai divorziati risposati è la condizione oggettiva di adulterio. Concedere la comunione a chi si trova in questa condizione significa fare il loro stesso male.

Continue reading “Amoris Laetitia, Comunione: a contare è la condizione oggettiva”

Non c’è più vita all’Accademia Pontificia

La nuova composizione della Pontificia Accademia per la Vita indica chiaramente che si vuole andare verso lo sdoganamento della contraccezione e la cancellazione di ogni eredità di san Giovanni Paolo II. Ma si tratta di obiettivi che avrebbero conseguenze gravissime su ogni insegnamento della Chiesa.

Continue reading “Non c’è più vita all’Accademia Pontificia”