A “messa” senza il prete: Ferrara, provincia d’Amazzonia

La diocesi di Ferrara annuncia che, visto il numero decrescente dei sacerdoti, alla Messa domenicale si potranno sostituire altri tipi di celebrazioni. Così, al criterio, da sempre usato dalla Chiesa, dell’impossibilità di partecipare alla Messa, si sta sostituendo quello della comodità, comunicando ai fedeli che la celebrazione dell’Eucaristia è fondamentale ma non tanto da richiedere un viaggio di una decina di minuti. Una mossa che anticipa l’esito del prossimo sinodo sull’Amazzonia?

Continua a leggere “A “messa” senza il prete: Ferrara, provincia d’Amazzonia”

Ferrara, il vescovo Perego in piazza con l’Arcigay

Alcune domande dopo le immagini di monsignor Perego in piazza con gli attivisti dell’Arcigay per un progetto fotografico che ha tra i suoi motivi quello di scardinare “l’intollerante” modello “eteronormativo”.

Continua a leggere “Ferrara, il vescovo Perego in piazza con l’Arcigay”

Ferrara, Rahner non si tocca!

Dalla loro pagina Facebook ufficiale gli Amici del Timone – Ferrara ci informano che:

Ci dispiace enormemente annunciare che la conferenza del prof. Fontana qui pubblicizzata che si sarebbe dovuta tenere a Casa Cini Venerdì 2 Febbraio non si terrà più e viene spostata a data da destinarsi, in altro luogo. La sala conferenze era stata prenotata da circa 2 mesi con regolare conferma scritta via email, ma solo 4 giorni prima, come vedete, la segreteria della struttura, di proprietà della diocesi di Ferrara, attualmente governata da mons. Perego, ha ritirato la disponibilità “per disposizioni superiori”. Non abbiamo al momento altri dettagli sulle motivazioni in quanto nessun responsabile si è reso reperibile fino ad ora. Vi terremo informati sulla nuova data e il nuovo luogo, speriamo il più presto possibile.

 

Amoris Laetitia, i vescovi dell’Emilia-Romagna sdoganano l’adulterio e il concubinato

Per i divorziati-risposati — rei di due peccati mortali, l’adulterio e il concubinato — può essere lecito avere rapporti “coniugali” ed accostarsi così alla Comunione. È quanto affermano le linee guida dei vescovi dell’Emilia-Romagna per l’applicazione di Amoris Laetitia, dando seguito a quello che appare come un input dall’alto.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, i vescovi dell’Emilia-Romagna sdoganano l’adulterio e il concubinato”

Immigrati e Ong, le bugie dell’accoglienza indiscriminata

L’ennesimo intervento CEI che difende a spada tratta le attività delle ONG nel Mediterraneo, si appoggia su una confusione di concetti e su dati errati riguardo il fenomeno dell’immigrazione. Ma soprattutto non ci comprende come si concilia la condanna del traffico di esseri umani con atteggiamenti che aiutano oggettivamente i criminali che gestiscono il traffico di migranti.

Continua a leggere “Immigrati e Ong, le bugie dell’accoglienza indiscriminata”

Immigrati, quando i vescovi vendono ideologia

Il segretario della Cei, monsignor Galantino, e il direttore di Migrantes, Giancarlo Perego, chiedono a nome della Chiesa italiana la legge sullo ius soli. Senza che ci sia stato alcun dibattito nella Cei e dando per sicuro ciò che il Magistero non ha mai detto. Una posizione che non tiene conto della realtà italiana e che attacca anche il concetto di famiglia.

Continua a leggere “Immigrati, quando i vescovi vendono ideologia”

Cari monsignori buonisti, andate a lezione da Biffi

Leggo che il direttore della Fondazione Migrantes, monsignor Perego, ha definito «vergognoso» il piano approvato dalla Ue sull’emergenza emigrazione. Perché? Perché detto piano pensa solo a contrastare i trafficanti anziché a tutelare i migranti. E monsignore condanna pure l’idea di affondare i barconi.

di Rino Cammilleri

Continua a leggere “Cari monsignori buonisti, andate a lezione da Biffi”