Germania, scisma in corso. I vescovi battano un colpo

Parroci e sacerdoti tedeschi hanno deciso di disobbedire al papa e di benedire le coppie dello stesso sesso. La rottura, annunciata da tempo, si è consumata platealmente in un centinaio di chiese aderenti all’iniziativa #liebegewinnt (l’amore vince). Ambigua la posizione dell’episcopato tedesco. Che ora è chiamato a reagire a un atto di disobbedienza.

Continua a leggere “Germania, scisma in corso. I vescovi battano un colpo”

Germania verso lo scisma di velluto. Col Papa spettatore

Si avvicina il 10 maggio e aumenta la tensione attorno al temuto scisma tedesco e si moltiplicano gli appelli a Roma perché intervenga a frenare la deriva scismatica. Ma la nozione di scisma oggi non è chiara nella realtà a causa del ruolo del Papa, della competenza dottrinale delle Conferenze Episcopali e la situazione di criptoscismaticità diffusa. La sensazione è che non succederà nulla, ma si continuerà con gli equivoci e le prassi scismatiche si implementeranno. Un delitto senza colpevoli.

Continua a leggere “Germania verso lo scisma di velluto. Col Papa spettatore”

Appello alla Santa Sede contro lo scisma tedesco

Un gruppo di fedeli portoghesi che fanno capo a un sito internet di informazione cattolica del loro paese, Dies Irae, ha promosso un’importante iniziativa, pubblicando sulla loro pagina un articolato appello in merito alla situazione della Chiesa locale tedesca. Primi firmatari il cinese Card. Zen e il vescovo Athanasius Schneider, ai quali si sono aggiungi poi diversi altri nomi più o meno noti.

Continua a leggere “Appello alla Santa Sede contro lo scisma tedesco”

Germania, 10 maggio: lo scisma inizia dalle unioni gay

Sono già 2.500 i parroci e i diaconi tedeschi che hanno aderito alla giornata per la benedizione di tutti gli innamorati, incluse le coppie omosessuali. È il guanto di sfida che la Chiesa tedesca lancia a Roma dopo il “no” alla benedizione delle unioni gay.

Continua a leggere “Germania, 10 maggio: lo scisma inizia dalle unioni gay”

Unioni gay, il cardinale Cordes attacca la Chiesa “ribelle” tedesca

In una riflessione esegetica inviata alla Nuova Bussola Quotidiana, l’ex prefetto di Cor Unum scende in campo a difesa del Responsum della Congregazione per la Dottrina della Fede sulla benedizione delle unioni tra persone dello stesso sesso, e contro le pretese di molti vescovi e associazioni laicali tedesche.

Continua a leggere “Unioni gay, il cardinale Cordes attacca la Chiesa “ribelle” tedesca”

Lo scisma tedesco conosce una data, quella del 10 di maggio

Dalla Germania, la battaglia intra-ecclesiale attorno alla benedizione delle coppie omosessuali si fa sempre più scoperta. E il Vaticano non potrà tacere (più).

Continua a leggere “Lo scisma tedesco conosce una data, quella del 10 di maggio”

Papa Francesco e lo scisma tedesco

Fonti attendibili affermano che due cardinali volevano portare il presidente della conferenza episcopale tedesca a Roma per la correzione dei suoi recenti commenti controversi, ma sono stati annullati da papa Francesco.

Continua a leggere “Papa Francesco e lo scisma tedesco”

Intercomunione, prosegue lo strappo tedesco

La maggioranza dei vescovi tedeschi continua a ignorare i moniti della Congregazione per la Dottrina della Fede contro la “reciproca ospitalità eucaristica” tra cattolici e protestanti delineata dal gruppo ecumenico ÖAK. E Bätzing continua a insidiare la dottrina con la tecnica del caso per caso e della decisione “in coscienza”. Che, paradossalmente, viene oggi fatta valere solo in un senso. Errato.

Continua a leggere “Intercomunione, prosegue lo strappo tedesco”