Il card. (R.) Marx: no al celibato, sì alla sodomia e alla masturbazione.

L’attacco finale della conferenza episcopale tedesca alla morale sessuale. L’offensiva ufficializzata con un sinodo apposito e una conferenza stampa. Sul piatto un pacchetto di proposte-ricatto per sdoganare adulterio, nozze gay, convivenza, preti sposati, gender, contraccezione e persino la masturbazione. Il vescovo Marx: «Negli anni ’70 non ricevemmo risposta, ma ora i tempi sono maturi e a Roma le cose sono cambiate».

Continua a leggere “Il card. (R.) Marx: no al celibato, sì alla sodomia e alla masturbazione.”

Annunci

Disobbedienza giurata: i preti “riformatori” dettano legge

I membri della Pfarrer-Initiative si impegnano pubblicamente a non rifiutare la Comunione ai divorziati-risposati, ai cristiani di altre confessioni ed anche a quanti hanno lasciato la Chiesa cattolica. In una critica costante all’Humanae vitae e al magistero della Chiesa.

Continua a leggere “Disobbedienza giurata: i preti “riformatori” dettano legge”

Sì agli “omopreti”, l’ultima follia tedesca

L’arcidiocesi di Paderborn decide che l’omosessualità non sarà un criterio di esclusione per l’ordinazione sacerdotale: “Purché accettino il celibato”. Affermazioni in contraddizione con il magistero anche recente di papa Francesco.

Continua a leggere “Sì agli “omopreti”, l’ultima follia tedesca”

Omoeresia e abusi, tocca alla Germania: quante omissioni dei vescovi

Il rapporto sugli abusi clericali in Germania è uscito e immediatamente è partita l’operazione da parte della Chiesa locale per dire contro l’evidenza che l’omosessualità non c’entra. Lo studio dimostra che ci sono state gravi omissioni da parte dei vescovi tedeschi e che i ricercatori hanno trovato indizi che le cartelle personali e altri documenti sono stati distrutti o manipolati. La maggioranza dei preti coinvolti è omosessuale, ma la reticenza della Chiesa “liberal” tedesca dimostra che è in corso una campagna per normalizzare l’omosessualità.

Continua a leggere “Omoeresia e abusi, tocca alla Germania: quante omissioni dei vescovi”

La via tedesca al sovvertimento della Chiesa

Una conversazione con un prelato americano fa scoprire le analogie tra la strategia del cardinale Marx in Germania e quanto accaduto negli Stati Uniti con la creazione di gruppi cattolici a favore dell’aborto. Ma qui la strategia punta dritto al cuore della Chiesa: l’Eucarestia.

Continua a leggere “La via tedesca al sovvertimento della Chiesa”

Intercomunione, basta tradimenti

Il caso del sussidio “anonimo” dei vescovi tedeschi sulla possibilità di dare la comunione ai protestanti sposati con cattolici, mette in rilievo la spiccata tendenza dei vescovi tedeschi ad andare per loro conto. Ma anche i segnali contraddittori che arrivano da Roma. Che ora deve decidere in modo chiaro.

Continua a leggere “Intercomunione, basta tradimenti”

Inter-comunione? In Germania ogni diocesi fa come vuole

Da quando papa Francesco ha detto che può essere permessa “in casi speciali” la Comunione ai protestanti sposati con cattolici, i vescovi tedeschi, con gran zelo, hanno agito di testa loro. Nelle diocesi di Paderborn e Wurzburg, ad esempio, i protestanti possono accostarsi al sacramento della Comunione per ragioni che cambiano da una diocesi all’altra. Ed ecco a voi la nuova Babele.

Continua a leggere “Inter-comunione? In Germania ogni diocesi fa come vuole”

“Nouvelle théologie” e neomodernismo

Conferenza di John Lamont in occasione della Giornata di studi su “Vecchio e nuovo Modernismo: Radici della Crisi nella Chiesa”, Roma – 23 giugno 2018.

Continua a leggere ““Nouvelle théologie” e neomodernismo”

Martin Lutero, il “padre” di tutte le rivoluzioni

Lutero sta all’origine delle rivoluzioni moderne. Sul piano politico ha posto le premesse dell’assolutismo della sovranità. Inoltre, ha generato i nazionalismi moderni; ha confuso politica e potere; ha identificato autorità e sovranità. Sul piano civile è stato definitivamente sconfitto dagli avvenimenti storici. Solo chi ignori le premesse teoriche della “Riforma” o da essa “dipenda” può pensare, perciò, di “riabilitarlo” sul piano religioso.

Continua a leggere “Martin Lutero, il “padre” di tutte le rivoluzioni”

Intercomunione, fuga in avanti di fronte al fatto compiuto

L’arcivescovo di Paderborn, Hans-Josef Becker, ha affermato che i protestanti sposati con cattolici potrebbero ricevere l’Eucarestia in seguito a un periodo di discernimento. Una fuga in avanti e un tentativo di far trovare Roma e il resto della Conferenza episcopale tedesca di fronte a un fatto compiuto.

Continua a leggere “Intercomunione, fuga in avanti di fronte al fatto compiuto”