La guerra a Giovanni Paolo II dei vescovi tedeschi

Fine del cattolicesimo in Germania. I vescovi tedeschi hanno tradito la fede cattolica già dal pontificato di Giovanni Paolo II.

Continua a leggere “La guerra a Giovanni Paolo II dei vescovi tedeschi”

Annunci

Ordine di Malta senz’ordine, come nella Chiesa

Quanto sta accadendo per l’Ordine di Malta, è in piccolo ciò che accade nella Chiesa tutta. Una divisione che è tutt’altro che superata malgrado l’intervento pesante della Santa Sede. E la questione della distribuzione dei contraccettivi abortivi resta una questione di estrema attualità.

Continua a leggere “Ordine di Malta senz’ordine, come nella Chiesa”

C’è del marcio in Germania: sì alla Comunione ai divorziati-risposati.

Con una sorprendente tempestività la Conferenza episcopale tedesca esce allo scoperto e risponde a stretto giro di posta al Prefetto Muller: “Sì alla comunione ai divorziati-risposati”. Il caos tra il clero è sempre più marcato. Mentre per i fedeli ce n’è abbastanza per scardinare la fede o trasformarla in qualcosa d’altro. Intanto un migliaio di sacerdoti anglofoni sostengono i dubia: “E’ minacciata la salvezza delle anime”.

Continua a leggere “C’è del marcio in Germania: sì alla Comunione ai divorziati-risposati.”

Germania, quella Chiesa cattolica di nome ma non di fatto

La Chiesa cattolica continua a essere il più ampio gruppo religioso in Germania, contando su quasi 24 milioni di fedeli (23.7), il 29 per cento della popolazione. Ma è un contenitore che si sta svuotando a ritmi impressionanti: nel 2015 l’hanno abbandonata 181.925 persone.

Continua a leggere “Germania, quella Chiesa cattolica di nome ma non di fatto”

I vescovi tedeschi attaccano quelli africani. Da che pulpito parte la predica!

Era ancora in corso il viaggio in Africa di Papa Francesco e dal sito web dei vescovi tedeschi arrivava una curiosa reprimenda alla Chiesa africana. E dire che il Papa ha recentemente riservato ai vescovi tedeschi una bella strigliata. Insomma, una predica fuori luogo e da un pulpito alquanto discutibile.

Continua a leggere “I vescovi tedeschi attaccano quelli africani. Da che pulpito parte la predica!”

Sinodo. I vescovi tedeschi mettono il carro davanti ai buoi

Le risposte della conferenza episcopale al questionario presinodale descrivono ciò che in Germania si fa già: comunione ai divorziati risposati, tolleranza per le seconde nozze, approvazione delle unioni omosessuali.

di Sandro Magister (06/05/2015)

Continua a leggere “Sinodo. I vescovi tedeschi mettono il carro davanti ai buoi”

Da Lutero a Hitler: dove porta il pensiero del cardinale Marx

Le recenti, gravi, dichiarazioni del presidente dei vescovi tedeschi («Non siamo una filiale di Roma») a proposito di Sinodo e famiglia, affondano le radici in un complesso anti-romano che nella storia ha già portato numerosi guai alla Germania e all’Europa. Ma sono anche segno della crisi della Chiesa tedesca.

di Francesco Agnoli

Continua a leggere “Da Lutero a Hitler: dove porta il pensiero del cardinale Marx”

Marx annuncia la rivolta tedesca: non siamo la filiale di Roma

di Matteo Matzuzzi

«Non siamo una filiale di Roma. Ogni Conferenza episcopale è competente, nel proprio ambito culturale, per quanto riguarda la pastorale e ha come compito il dovere di annunciare il Vangelo». A dirlo è il cardinale Reinhard Marx, presidente della Conferenza episcopale tedesca durante la conferenza stampa che ha concluso i lavori del plenum dei vescovi di Germania. L’arcivescovo di Monaco e Frisinga s’è dimostrato battagliero, pronto a non arretrare di un millimetro dalle posizioni assunte già nell’ultimo anno e mezzo a sostegno dell’aggiornamento in materia di morale cattolica.

Continua a leggere “Marx annuncia la rivolta tedesca: non siamo la filiale di Roma”