Chiesa tedesca, i punti forti di una fede debole

Torniamo sull’intervista rilasciata da mons. Georg Bätzing, presidente della Conferenza episcopale tedesca. Ovviamente si parla anche di celibato ecclesiastico, di ordinazione sacerdotale delle donne e di omosessualità. Punti su cui la Chiesa tedesca mostra tutta la sua debolezza, come disse Benedetto XVI.

Continua a leggere “Chiesa tedesca, i punti forti di una fede debole”

La conferenza episcopale procede da sola verso le “riforme”

La conferenza episcopale tedesca, una delle più ricche del mondo, nel Cammino Sinodale intrapreso dal 2019, invoca cambiamenti su temi quali il ruolo della donna nella Chiesa, il sacerdozio e la morale sessuale. Il presidente, Georg Bätzing, ritiene che anche il Papa sia troppo “timido” sulle “riforme”.

Continua a leggere “La conferenza episcopale procede da sola verso le “riforme””

«ll cammino sinodale tedesco ripudia il Depositum fidei»

Il cammino sinodale sembrerebbe infatti andare oltre l’obiettivo di fornire una riflessione all’interno di una esperienza ecclesiale e spirituale basata sulla dottrina della Chiesa, è la drammatica denuncia di mons. Samuel Aquila, arcivescovo di Denver.

Continua a leggere “«ll cammino sinodale tedesco ripudia il Depositum fidei»”

Lo scisma nella Chiesa c’è, ma non lo si vuole ammettere

Con le tesi del Sinodo tedesco si torna a parlare di scisma nella Chiesa, ma in questi anni Magistero e teologia hanno fatto sì che sia venuto meno il confine tra ciò che è vero e immutabile e ciò che non è accettabile. L’accordo Vaticano-Cina, il cambiamento del Catechismo sulla pena di morte, l’abolizione del “male intrinseco” in Amoris Laetitia, sono tre passaggi decisivi che minano le verità su cui è fondata la Chiesa.

Continua a leggere “Lo scisma nella Chiesa c’è, ma non lo si vuole ammettere”

Mons. Bätzing nega (l’evidenza): Non siamo scismatici

Il vescovo di Limburgo, Georg Bätzing, presidente della Conferenza episcopale tedesca, risponde alla lettera firmata da cardinali e vescovi di varie parti del mondo secondo i quali il cammino sinodale tedesco potrebbe portare allo scisma. Il prelato afferma che il processo è una risposta alla crisi degli abusi sui minori nella Chiesa e il tono della lettera è di rimprovero a coloro che accusano i cattolici tedeschi di voler procedere da soli.

Continua a leggere “Mons. Bätzing nega (l’evidenza): Non siamo scismatici”

Il card. Pell bacchetta i confratelli Hollerich e Bätzing

In una dichiarazione rilasciata all’agenzia televisiva cattolica tedesca K-TV l’11 marzo 2022, il cad. George Pell ha chiesto alla Congregazione per la Dottrina della Fede di “intervenire e pronunciare un giudizio” sui commenti fatti dal cardinale Jean-Claude Hollerich, arcivescovo di Lusemburgo, e dal vescoovo Georg Bätzing, presidente della Conferenza episcopale tedesca.

Continua a leggere “Il card. Pell bacchetta i confratelli Hollerich e Bätzing”

Bätzing, il vescovo che vuole demolire il catechismo in slip

Si vanta delle sue vacanze in costume da bagno e delle multe per eccesso di velocità. Ma nella sua ultima intervista, il presidente della Conferenza Episcopale tedesca dice anche che le coppie gay vanno bene, purché fedeli, mentre il Catechismo deve cambiare perché l’insegnamento della Chiesa è indietro coi tempi.

Continua a leggere “Bätzing, il vescovo che vuole demolire il catechismo in slip”

Vescovo contro vescovi… il capo dei vescovi polacchi scrive a quello tedesco

In una lettera a mons. Bätzing, presidente della conferenza episcopale tedesca, l’arcivescovo Gadecki, presidente della conferenza episcopale polacca, esprime la sua preoccupazione per il cammino sinodale di Germania: «Non dobbiamo cedere ai modelli della cultura dominante».

Continua a leggere “Vescovo contro vescovi… il capo dei vescovi polacchi scrive a quello tedesco”

Il card. Duka: Benedetto XVI diffamato dai soliti noti

Vicenda abusi. In una nota intitolata Monaco tradisce la seconda volta (un richiamo alla famigerata Conferenza del 1938), il cardinale e primate ceco Dominik Duka accusa l’arcivescovo di Monaco, la Curia locale e il presidente dell’Episcopato tedesco di aver diffamato il Papa emerito.

Continua a leggere “Il card. Duka: Benedetto XVI diffamato dai soliti noti”

La Chiesa tedesca invia la sua “tesi” sproloquio a Roma

Revisione del celibato sacerdotale e diaconato femminile: sono le due richieste di palese rottura messe nero su bianco in due documenti dal Sinodo tedesco ed indirizzate al Papa. Si comprende adesso il fango sui veri oppositori: da Voderholzer a Woelki, fino a Benedetto XVI…

Continua a leggere “La Chiesa tedesca invia la sua “tesi” sproloquio a Roma”