“Bisogna riformare Roma con Roma”: quel Modernismo che governa oggi la Chiesa

Non è arrivato tutto all’improvviso. Gli “innovatori” stanno raccogliendo i frutti marci di ciò che hanno piantato.

Cooperatores Veritatis

Con la Pascendi Dominici gregis di san Pio X per la condanna del Modernismo e il Giuramento Antimodernista.

«Bisogna riformare Roma con Roma; fare che la riforma passi attraverso le mani di coloro i quali devono essere riformati. […] per questa via Essa (la Chiesa) diventerà un protestantesimo; ma un protestantesimo ortodosso […]» (Ernesto Buonaiuti).

Se non partiamo da queste affermazioni e non le approfondiamo un momento, non ci è facile capire cosa sta accadendo oggi, perciò abbiate la pazienza di seguire questi eventi, grazie.

View original post 6.960 altre parole

Il modernismo: radici e conseguenze storiche

Giornata di studi su “Vecchio e nuovo Modernismo: Radici della Crisi nella Chiesa”, Roma – 23 giugno 2018. Relazione del prof. Roberto de Mattei.

Continua a leggere “Il modernismo: radici e conseguenze storiche”

Il modernismo fu un’eresia, sì, e il suo erede è il progressismo

Mise la coscienza al centro di tutto. E fece della fede non più l’assenso dell’intelletto alla verità rivelata da Dio ma un cieco sentimento religioso.

Continua a leggere “Il modernismo fu un’eresia, sì, e il suo erede è il progressismo”

Il veleno dei neomodernisti è la superbia

Quel veleno dei preti modernisti che fa perdere la fede alle anime…

Continua a leggere “Il veleno dei neomodernisti è la superbia”