Cambio del Padre Nostro. Una polpetta al cianuro

È chiaro che a Francesco e soci, del Padre Nostro non interessa nulla, ma i fini di questa decisione, di cui nessuno sentiva il bisogno, sono ben altri. Serve a ribadire che tutto è in discussione, niente può sfuggire alla mannaia devastatrice del nuovo corso.

Continua a leggere “Cambio del Padre Nostro. Una polpetta al cianuro”

Annunci

Tutti i maestri di Bergoglio, che però fa di testa sua

Dei suoi maestri Bergoglio non ha mai studiato né assimilato l’opera intera, ma solo ha letto poche cose e isolate, cogliendone a modo suo qualche spunto.

Continua a leggere “Tutti i maestri di Bergoglio, che però fa di testa sua”

I dubia di un semplice cattolico sulle innovazioni di Papa Francesco

Bergoglio ha rivelato la propria intenzione di modificare un passaggio della traduzione della più importante preghiera cristiana, quella che ci ha insegnato Gesù in persona. Che il papato di Francesco presenti molti segnali di rottura con la tradizione è ormai innegabile.

Continua a leggere “I dubia di un semplice cattolico sulle innovazioni di Papa Francesco”

Chi si opporrà alla riabilitazione di Teilhard de Chardin?

Il gesuita panteista Pierre Teilhard de Chardin è stato ufficialmente condannato dalla Chiesa nel 1962. I suoi confratelli gesuiti, appoggiati dal cardinale Agostino Casoroli, provarono a riabilitarlo già nel 1981, ma papa Giovanni Paolo II e alcuni cardinali risposero con categorico rifiuto. Ci saranno altri cardinali coraggiosi anche questa volta?

Continua a leggere “Chi si opporrà alla riabilitazione di Teilhard de Chardin?”

Sacrilegio in Austria: electrich church

L’utilizzo sacrilego delle chiese non ha confini. In Austria c’è persino la rassegna Electric church con performance di musica techno nelle principali cattedrali. Una profanazione ipocrita, che alcuni preti hanno il coraggio di chiamare esperienza mistica.

Continua a leggere “Sacrilegio in Austria: electrich church”

Ultime indiscrezioni e voci dal Vaticano

Un importante cardinale, in sostanza, avrebbe detto a papa Francesco: Ti abbiamo eletto per fare le riforme, non per sfasciare tutto!

Continua a leggere “Ultime indiscrezioni e voci dal Vaticano”

A-teologi, come rispondere a costoro

La risposta ai teologi buonisti e modernisti è tornare a parlare del Peccato e della Grazia.

Continua a leggere “A-teologi, come rispondere a costoro”

La reazione del “cerchio magico” alla critiche del card. Muller

Il gesuita Antonio Spadaro, il dossettiano Alberto Melloni e il progressista Andrea Grillo rispondono violentemente alle critiche del card. Muller riguardo il “cerchio magico” che circonda e mal consiglia papa Francesco.

Continua a leggere “La reazione del “cerchio magico” alla critiche del card. Muller”

La diabolica contro-chiesa

La neochiesa non è una chiesa parallela, ma è una contro-chiesa, perché a sua finalità è antitetica a quella della vera Chiesa.

Continua a leggere “La diabolica contro-chiesa”

Liturgia e traduzioni, il rovesciamento delle gerarchie

Il dibattito innestatosi sul motu proprio Magnum Principium, che delega molti poteri alle Conferenze episcopali riguardo a traduzione e adattamento dei testi liturgici, sta mettendo in evidenza come la questione abbia conseguenze che vanno ben oltre la liturgia. Lo spiega il noto liturgista monsignor Nicola Bux.

Continua a leggere “Liturgia e traduzioni, il rovesciamento delle gerarchie”