Cremona, Messa proibita a chi chiede la Comunione in bocca

Il vescovo di Cremona non va per il sottile con chi non si adegua al diktat igienista: il gruppo che celebra la Messa in latino chiede un incontro per poter ricevere la Comunione in bocca. Napolioni sospende le celebrazioni. Il gruppo scriverà alla CDF che non potrà far altro che dargli ragione. Ma il dado è tratto: l’Eucarestia è un ostacolo al pensiero covid corretto insinuatosi nella Chiesa.

Continua a leggere “Cremona, Messa proibita a chi chiede la Comunione in bocca”