Covid e Vaticano, botta e risposta PAV-Bussola

L’ufficio stampa della Pontificia Accademia per la Vita replica all’editoriale di Stefano Fontana che accusava il documento di riflessione sul Covid-19 di prescindere dalla Rivelazione. E dopo la replica, l’autore ribadisce la sua critica.

Continua a leggere “Covid e Vaticano, botta e risposta PAV-Bussola”

Se per il Vaticano Dio non esiste

Il nuovo documento della Pontificia Accademia per la Vita riguardo al Covid-19 è imbarazzante: non dice nulla, nulla sulla vita e nulla di cattolico. Si chiede la conversione all’ambiente e alla solidarietà, escludendo del tutto la dimensione religiosa. È un documento che piacerà a molti personaggi dei vertici mondiali.

Continua a leggere “Se per il Vaticano Dio non esiste”

Conseguenze della pandemia cinese nella vita religiosa italiana

A pretesto delle norme sanitarie per affrontare la pandemia, c’è chi propone una vera rivoluzione nella Chiesa, che dovrà restare anche quando l’emergenza sanitaria sarà finita.

Continua a leggere “Conseguenze della pandemia cinese nella vita religiosa italiana”

C’è ancora bisogno di carità al tempo del coronavirus

Anche se siamo nella Fase 3, il coronavirus non è scomparso e la crisi economica è altrettanto drammatica quanto quella sanitaria. Quindi non dimentichiamo di aiutare quelli che sono in difficoltà per vari motivi, per quanto è nelle possibilità di ognuno di noi. Vi suggeriamo alcune donazioni. Grazie e che Dio vi ricompensi cento volte tanto.

Continua a leggere “C’è ancora bisogno di carità al tempo del coronavirus”

Intesa CEI-governo “bocciata” in parrocchia

Saranno anche frutto di un accordo firmato dalla CEI e dal governo Conte, ma le linee-guida per celebrare la Santa Messa non piacciono ad un numero crescente di preti.

Continua a leggere “Intesa CEI-governo “bocciata” in parrocchia”

Il silenzio della Chiesa sul lockdown è una resa ai barbari

La crisi globale del lockdown rappresenta l’assalto definitivo ai fondamenti della civiltà occidentale, costruita sui princìpi del Cristianesimo. Ma più ancora della resa della politica, del diritto e dei media ai nuovi tiranni, a impressionare è il silenzio dei leader cristiani, come se Dio non avesse nulla da dire in questa situazione: una bandiera bianca della resa che invita i barbari a prendere finalmente d’assalto le cittadelle della Cristianità.

Continua a leggere “Il silenzio della Chiesa sul lockdown è una resa ai barbari”

Ricatti e burocrazia: quei vescovi che non riaprono

Oggi ripartono in tutt’Italia le Messe col popolo. Ma non per tutti. Mondovì e Teggiano ostaggio della burocrazia ecclesial-governativa. A Pinerolo il vescovo terrà ancora chiuso. I motivi? «Contagi ancora alti in Piemonte». Ma è falso. Il ricatto ai preti: «Se non siete attenti ai poveri non vi ridarò le celebrazioni». La Messa diventa strumento di pressione, ma in fondo è coerente con la nuova Chiesa di Stato che si sta preparando.

Continua a leggere “Ricatti e burocrazia: quei vescovi che non riaprono”

Il “confinamento” del santuario di Fatima

Alla vigilia del 103° anniversario delle apparizioni di Fatima, si è appreso che la Guardia Nazionale Repubblicana portoghese ha svolto, dal 9 maggio l’operazione Fatima in casa, con l’obiettivo di impedire ai pellegrini di accedere il 13 maggio al santuario mariano.

Continua a leggere “Il “confinamento” del santuario di Fatima”