La povertà in salsa comunista non è cristianesimo

Papa Francesco fa un’omelia sul brano degli Atti che parla dei primi cristiani che mettevano in comune le proprie sostanze e i media la “cucinano” per dire che non è cristiano chi non condivide gli averi con i poveri. Ovvio che è un obbligo morale aiutare i bisognosi, ma il cristianesimo chiede il distacco del cuore dai beni materiali, non la miseria. E san Tommaso ha spiegato il concetto di “necessario”.

Continua a leggere “La povertà in salsa comunista non è cristianesimo”

La scure di Elia: Il satanico flagello comunista

Papa Pio XI, nella sua vigorosa enciclica contro il comunismo (Divini Redemptoris), lo condanna senza mezzi termini come satanico flagello (§ 7). Non è una semplice metafora: Karl Marx, figlio di un ebreo convertitosi per interesse al luteranesimo, già all’età di diciotto anni componeva poemetti inneggianti a Lucifero.

Continua a leggere “La scure di Elia: Il satanico flagello comunista”

Il (catto)comunismo ha distrutto il Venezuela

Alla vigilia dell’incontro con il Papa dei vescovi venezuelani, il presidente della Conferenza episcopale denuncia la gravissima situazione economica ed umanitaria provocata dal regime socialista. Gravi ripercussioni anche per la Chiesa che, pur privata di preti e religiosi e delle sue risorse, non cessa di servire il suo popolo.

Continua a leggere “Il (catto)comunismo ha distrutto il Venezuela”

Cina, vergogna e tradimento: i vescovi di regime accettati non sono due ma sette

Il grido di allarme sollevato dal cardinale Zen, riguardo “l’invito” rivolto dal Vaticano a due vescovi cattolici di cedere il posto a due vescovi collaboratori del regime, ha provocato una reazione stizzita da parte della Segreteria di Stato. Forse si aspettavano di farla franca, ma Zen non è tipo che si può liquidare come fanno di solito, con un’alzata di spalle.

Continua a leggere “Cina, vergogna e tradimento: i vescovi di regime accettati non sono due ma sette”

Filmati. 2017, l’anno delle quattro ricorrenze

Conferenza di Stefano Fontana e del vescovo Luigi Negri sulle quattro ricorrenze del 2017: la rivolta di Martin Lutero in Germania (1517), la fondazione della massoneria in Inghilterra (1717), la rivoluzione comunista in Russia (1917) e le apparizioni di Fatima in Portogallo (1917).

Continua a leggere “Filmati. 2017, l’anno delle quattro ricorrenze”

Amoris Laetitia, i vescovi polacchi torchiati dal Vaticano

La Chiesa polacca è sotto torchio per l’interpretazione cattolica all’Amoris Laetitia. Il Vaticano più che Santa Sede sembra “sede sovietica”.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, i vescovi polacchi torchiati dal Vaticano”

Accordo Cina-Vaticano, Zen svela l’inganno di Pechino

Il cardinale e arcivescovo emerito di Hong Kong Joseph Zen è tornato a criticare con fermezza le trattative tra il Vaticano e il Governo cinese per un accordo sul reciproco riconoscimento della Chiesa sotterranea fedele a Roma e la Chiesa patriottica controllata da Pechino. “Sia le elezioni e sia la conferenza episcopale sono false perché il Papa non può dire per sempre di no ai vescovi suggeriti”.

Continua a leggere “Accordo Cina-Vaticano, Zen svela l’inganno di Pechino”

Il card. Zen ai cattolici cinesi: se si fa l’accordo con la Cina, non dovete seguire il Papa

Il vescovo emerito di Hong Kong fa appello alla «coscienza» e richiama i «fratelli e le sorelle» della Repubblica Popolare a ignorare una possibile intesa tra Cina e Santa Sede approvata da papa Francesco.

Continua a leggere “Il card. Zen ai cattolici cinesi: se si fa l’accordo con la Cina, non dovete seguire il Papa”