Sinodo 2018, i giovani che non devono esistere

Il documento preparatorio al prossimo Sinodo considera soltanto i giovani “lontani” per i quali la Chiesa deve cambiare linguaggio e modo di presentarsi. Totalmente assenti invece quelli che col linguaggio della Chiesa non hanno problemi, magari amano la messa in latino e la tradizione. L’intento è chiaro: questi giovani non devono esistere.

Continua a leggere “Sinodo 2018, i giovani che non devono esistere”