Amoris Laetitia, la non-risposta di Francesco e l’apertura di Parolin

«È importante dialogare anche all’interno della Chiesa», ha detto il cardinale Pietro Parolin riguardo la correzione filiale. Intanto La Civiltà Cattolica ha pubblicato l’incontro di papa Francesco con i gesuiti colombiani, in cui si parla anche delle critiche all’Amoris Laetitia.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, la non-risposta di Francesco e l’apertura di Parolin”

Annunci

Famiglia, attacco all’eredità di Giovanni Paolo II

Un nuovo Motu Proprio, Summa Familiae Cura, dà l’assalto all’Istituto per il Matrimonio e la famiglia creato da san Giovanni Paolo II, che cambia denominazione e status. Un forte segnale di discontinuità che sottolinea la totale diversità di giudizio, rispetto a Giovanni Paolo II, sulla realtà attuale della famiglia e della società e sul compito della Chiesa.

Continua a leggere “Famiglia, attacco all’eredità di Giovanni Paolo II”

Dubia irrisolti: dopo un anno, urge la correzione formale

Ad un anno esatto dalla missiva firmata dai cardinali Carlo Caffarra, Walter Brandmüller, Raymond Leo Burke e Joachim Meisner, la situazione è sostanzialmente quella di uno stallo che non fa bene a nessuno; al papa, ai cardinali e, molto prima, non fa bene alla Chiesa.

Continua a leggere “Dubia irrisolti: dopo un anno, urge la correzione formale”

Un’altra lettera dei quattro cardinali al papa. Anche questa senza risposta

I quattro cardinali chiedeno al papa di essere ricevuti in udienza. Per parlare con lui delle divisioni generate da “Amoris laetitia” e della conseguente “situazione di confusione e smarrimento” di larga parte della Chiesa. E anche a questa lettera, come già ai “dubia”, egli non ha risposto.

Continua a leggere “Un’altra lettera dei quattro cardinali al papa. Anche questa senza risposta”

Guerra a Caffarra, il “massimalista” della famiglia

Andrea Grillo continua il suo attacco contro il cardinal Caffarra, che egli giudica come l’alfiere di un “disastro massimalistico”, fautore di una teologia “intollerante”. Nel farlo cita il teologo Bernhard Haering. Ma quel che Grillo attacca, sulla scia di Haering, altro non è che il magistero di San Giovanni Paolo II. E in particolar modo la sua enciclica Veritatis splendor con cui condannava il relativismo morale.

Continua a leggere “Guerra a Caffarra, il “massimalista” della famiglia”