Amoris Laetitia, l’ambiguità è un grande pericolo

Padre Vincent Twomey, importante teologo morale, si aggiunge alla lista di teologi e vescovi preoccupati per le conseguenze che sta avendo nella Chiesa la molteplicità di interpretazioni dell’esortazione post-sinodale. A dimostrazione che a quasi un anno e mezzo dalla sua pubblicazione, e a quasi un anno dalla nascita dei Dubia, la mancanza di una risposta continua a suscitare disagio e a generare perplessità.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, l’ambiguità è un grande pericolo”

Annunci

In difesa dei “dubia” dei quattro cardinali, messi in castigo dal papa

Un lettore di Sandro Magister risponde a Stephen Walford, il quale, dalle colonne di Vatican Insider, chiedeva ai quattro cardinali di ritirare i cinque dubia.

Continua a leggere “In difesa dei “dubia” dei quattro cardinali, messi in castigo dal papa”

Amoris Laetitia, dubia: l’assordante silenzio di papa Francesco

Pubblichiamo un’intervista di Philippe Maxence all’abbé Claude Barthe apparsa su L’Homme Nouveau il 21 giugno 2017.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, dubia: l’assordante silenzio di papa Francesco”

Amoris Laetitia, la situazione richiede un passo ulteriore

Il convegno del 22 aprile ha contribuito a spiegare la gravità della situazione e la profondità della crisi che si è ormai creata nella Chiesa cattolica a proposito di accesso ai sacramenti. Questo indica che anche il tempo della battaglia sulle interpretazioni è ormai passato…

Continua a leggere “Amoris Laetitia, la situazione richiede un passo ulteriore”

Amoris Laetitia, il card. Burke: spero ancora che il Papa risponda ai dubia

«Sinceramente spero che ci sarà [una risposta ai dubia] perché queste sono questioni fondamentali che sono onestamente sollevate dal testo dell’esortazione post-sinodale Amoris Laetitia», ha detto il cardinale Raymond Leo Burke rispondendo ad una domanda durante un incontro in un parrocchia americana.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, il card. Burke: spero ancora che il Papa risponda ai dubia”

Ordine di Malta senz’ordine, come nella Chiesa

Quanto sta accadendo per l’Ordine di Malta, è in piccolo ciò che accade nella Chiesa tutta. Una divisione che è tutt’altro che superata malgrado l’intervento pesante della Santa Sede. E la questione della distribuzione dei contraccettivi abortivi resta una questione di estrema attualità.

Continua a leggere “Ordine di Malta senz’ordine, come nella Chiesa”

A questo papa si obbedisce “perinde ac cadaver”

Il riassunto del lunedì di Campari&deMaistre.

Continua a leggere “A questo papa si obbedisce “perinde ac cadaver””

Ordine di Malta, la rivoluzione misericordiosa è servita

Il Consiglio sovrano accetta le dimissioni del Gran Maestro e rimette al suo posto Albrecht Boeselager. Vincono i “tedeschi” che vogliono controllare la cassa dell’Ordine, grazie alla clamorosa interferenza di papa Francesco che, però, deve correggere il tiro per non rischiare uno scontro aperto. E pensare che appena 4 anni fa papa Benedetto XVI aveva rinnovato il rispetto per la piena sovranità dell’Ordine.

Continua a leggere “Ordine di Malta, la rivoluzione misericordiosa è servita”

Francesco “commissaria” l’Ordine di Malta, ma l’obiettivo e il card. Burke

Clamorosa decisione del Papa contro l’Ordine di Malta: “impone” le dimissioni al Gran Maestro Festing e annuncia un Delegato Pontificio per il governo dell’Ordine. Si distrugge così la sovranità di un Ordine che vanta rappresentanze diplomatiche in oltre cento paesi. Ma si capisce che obiettivo è il cardinale Burke, patrono dell’Ordine, da tempo nel mirino per le resistenze alla lettura progressista dell’Amoris Laetitia.

Continua a leggere “Francesco “commissaria” l’Ordine di Malta, ma l’obiettivo e il card. Burke”