Le distorsioni della Bibbia? Il problema è il biblicismo

L’ultimo libro della Pontificia Commission Biblica, Che cosa è l’uomo?, con le sue nuove interpretazioni su divorzio e Sodoma, risente di un problema di fondo. Un tempo, al vertice della teologia e del sapere naturale stavano la dogmatica e la metafisica. Oggi la preminenza è invece degli studi biblici, sempre più sganciati sia dalla prima che dalla seconda. E influenzati dalle scienze umane, incerte per natura. Giovanni Paolo II e Benedetto XVI ci avevano già messo in guardia.

Continua a leggere “Le distorsioni della Bibbia? Il problema è il biblicismo”