Belgio, spinta verso l’ordinazione di uomini sposati e donne

La situazione del clero in Belgio è disastrosa, i preti sono oggi appena un quarto di quanti ce ne erano 50 anni fa. La proposta uscita è quella di ordinare uomini sposati e donne. Ma intanto è stata sciolta la Fraternità dei Santi Apostoli, che di vocazioni ne aveva in abbondanza.

Continua a leggere “Belgio, spinta verso l’ordinazione di uomini sposati e donne”

Belgio, una mucca crocefissa in una chiesa. E dicono che è “arte”!

In una chiesa cattolica del Belgio è stata esposta l’installazione di arte concettuale dal titolo “La vacca sacra”. Una mucca crocefissa. Secondo l’autore è una protesta contro il consumismo. Il vescovo tace e solo una quindicina protesta e prega.

Continua a leggere “Belgio, una mucca crocefissa in una chiesa. E dicono che è “arte”!”

Vocazioni, attacco dello IOR al vescovo di Bruxelles

Il nodo dell’articolo è la Comunità di Gerusalemme, una delle comunità “nuove” nate negli anni 1970 a Parigi, una singolare forma di presenza di preghiera e di apostolato. Religiosi, religiose e laici ad essi collegati hanno il carisma di pregare e contemplare, senza che nessun chiostro li isoli, nel centro delle città. Nel 2001 sono giunti a Bruxelles, e vi si sono installati. L’attuale arcivescovo, il card. Jozef De Kesel, punta di lancia del progressismo cattolico belga, pupillo e candidato del discusso cardinale Danneels, amico e consigliere di papa Francesco, ha fatto capire più volte che la loro presenza non è più gradita.

Continua a leggere “Vocazioni, attacco dello IOR al vescovo di Bruxelles”

Fine del cattolicesimo in Belgio. Col “placet” dei vescovi.

Denuncia contro i vescovi belgi.

Continua a leggere “Fine del cattolicesimo in Belgio. Col “placet” dei vescovi.”

Eutanasia “cattolica”, il vescovo belga “tifoso” sotto accusa

I vescovi belgi prendano posizione sull’eutanasia “cattolica”. Lo chiede il Superiore Generale dei Fratelli della carità. E attacca il vescovo Bonny, che ha difeso il documento dei Fratelli della Carità che sdogana la dolce morte negli ospedali cattolici. “Perché bisogna pur trovare un modus vivendi col mondo…”.

Continua a leggere “Eutanasia “cattolica”, il vescovo belga “tifoso” sotto accusa”