Benelux, il dramma di una Chiesa mondana

Le recenti uscite del vescovo di Anversa in fatto di unioni gay sono il frutto di una Chiesa che nel dopo Concilio si è completamente appiattita sull’ideologia pansessualista, e il cui catechismo degli anni ’90 ha creato scandalo per la sua deriva pedofila. Per non parlare dell’aperta contestazione al Papa di turno. Così l’adesione alla Chiesa cattolica è crollata, con una frequenza alla messa sotto al 5%.

di Lorenzo Bertocchi

Continua a leggere “Benelux, il dramma di una Chiesa mondana”

Cassare l’Humanae Vitae non basta, ora il vescovo Bonny vuole il sì alle nozze gay

Il vescovo olandese Johan Bonny, degno erede di Edward Schillebeeckx, vuole protestantizzare la Chiesa.

di Matteo Matzuzzi

Continua a leggere “Cassare l’Humanae Vitae non basta, ora il vescovo Bonny vuole il sì alle nozze gay”

Sì al peccato contro natura: la Chiesa olandese in piena apostasia

Un anno fa un gruppo di laici olandesi inviò a Papa Francesco un report sulla situazione del cattolicesimo. Un testo dove si parlava di «deriva» e si accusava i vescovi di «aver scelto di ritirarsi dai loro obblighi». Allora c’è poco da stupirsi se il vescovo di Anversa, Johan Bonny, chiede il riconoscimento delle coppie gay nella Chiesa.

di Lorenzo Bertocchi

Continua a leggere “Sì al peccato contro natura: la Chiesa olandese in piena apostasia”