Perché i gesuiti “tifano” Mario Draghi

Che cosa lega il peronista Bergoglio al mondialista Mario Draghi, tanto da nominarlo alla Pontifica Accademia delle Scienze Sociali? Le simpatie di Spadaro e della rivista dei gesuiti che gli ha riservato elogi sperticati. Fino ad auspicare per lui un impegno in politica.

Continua a leggere “Perché i gesuiti “tifano” Mario Draghi”

Un sinodo sulla Chiesa italiana? C’è poco da stare allegri

Diversi segnali indicano come possibile la convocazione di un sinodo della Chiesa italiana nel 2020. Spadaro lo chiede da tempo, papa Francesco dice che “il rumore è arrivato fino a Santa Marta” e loda padre Sorge per un articolo sulla Civiltà Cattolica. Dove il novantenne gesuita immagina un sinodo in funzione anti-Salvini. E lo stesso Sorge, in un’intervista, se la prende con san Giovanni Paolo II.

Continua a leggere “Un sinodo sulla Chiesa italiana? C’è poco da stare allegri”

Prove di conclave. Il prossimo papa prenderà il nome da sant’Egidio

Due recenti atti di papa Francesco hanno richiamato l’attenzione sul conclave che eleggerà il suo successore. E sui nomi dei candidati.

Continua a leggere “Prove di conclave. Il prossimo papa prenderà il nome da sant’Egidio”

Sorge SJ, patriarca mancato che fa il tifo per le sardine rosse

Ritratto di un gesuita progressista, Bartolomeo Sorge, che voleva diventare patriarca di Venezia e si è ritrovato a mondanizzare il Vangelo riducendolo a codice di buona condotta no global, ecologista e antifascista.

Continua a leggere “Sorge SJ, patriarca mancato che fa il tifo per le sardine rosse”

Spadaro che Sorge. Italia che tramonta. Perché il gesuitismo fa male al popolo

Il signor clero, gesuiti in testa, stia riuscendo nell’impresa ci sta dividendo in ciò che dovrebbe unirci, la fede nell’unica Verità.

Continua a leggere “Spadaro che Sorge. Italia che tramonta. Perché il gesuitismo fa male al popolo”

Audio. Consiglio dagli USA: azzeriamo i gesuiti e ripartiamo da capo…

Su un giornale americano molto interessante, Crisis Mgazine, è uscito un articolo, scritto da Michael Warren Davies, intitolato: “Azzeriamo i gesuiti e cominciamo da capo”.

Continua a leggere “Audio. Consiglio dagli USA: azzeriamo i gesuiti e ripartiamo da capo…”

Caso McCarrick. La domanda c’era, ma Francesco non l’ha voluta sentire

La novità più spettacolare messa in atto dal team di comunicazione del Vaticano è il controllo sulle stesse parole del papa, sia nei discorsi che pronuncia a braccio, sia nelle conferenze stampa che tiene in aereo, al ritorno da ogni suo viaggio fuori d’Italia. Quando Francesco si lascia andare a qualche eccesso, la squadra lo epura nella trascrizione ufficiale del suo discorso. Per quanto riguarda le conferenze stampa in aereo, invece, il controllo esercitato sulle parole del Papa è preventivo. Naturalmente d’accordo con lui.

Continua a leggere “Caso McCarrick. La domanda c’era, ma Francesco non l’ha voluta sentire”

Tra i due papi è “frattura”. Il silenzio di Francesco contro Benedetto

Nella settimana seguita all’esplosiva pubblicazione degli “appunti” di Joseph Ratzinger sullo scandalo degli abusi sessuali nella Chiesa cattolica, sono almeno sette gli elementi essenziali venuti allo scoperto, di cui tener conto in vista di sviluppi futuri.

Continua a leggere “Tra i due papi è “frattura”. Il silenzio di Francesco contro Benedetto”

Il Congresso di Verona ha fatto impazzire i “bergogliosi”

Non bastava l’odio anticattolico, sul Congresso mondiale delle Famiglie svoltosi a Verona si è abbattuta la menzogna bergogliosa con due narrazioni: la storia delle piazze contrapposte che danneggiano le famiglie vere e il complotto conservator-tradizionalista che unisce USA ed Europa.

AGGIORNAMENTO (03-04-2019) — Ringraziamo il sito amico Cooperatores-Veritatis.org per aver dato voce all’articolo con ulteriori riflessione sui fatti.

Continua a leggere “Il Congresso di Verona ha fatto impazzire i “bergogliosi””

La Compagnia di Gesù allo sbando. L’atto d’accusa di un grande gesuita

Che la Compagnia di Gesù non sia più fedele allo “spirito” del suo fondatore, Sant’Ignazio di Loyola, è stato riconosciuto persino da un insospettabile gesuita che ha aderito alla “svolta”.

Continua a leggere “La Compagnia di Gesù allo sbando. L’atto d’accusa di un grande gesuita”