Il Forteto, un lager protetto da magistratura e sinistra

Abusi e maltrattamenti «di eccezionale gravità» perpetrati a danno dei bambini con la complicità di istituzioni, magistratura e assistenti sociali. Così il pm ha chiesto 21 anni di reclusione per Rodolfo Fiesoli, il “Profeta” e fondatore del Forteto al Mugello. Una comunità ritenuta dalla sinistra un modello da seguire.

di Luigi Santambrogio

Continua a leggere “Il Forteto, un lager protetto da magistratura e sinistra”