Avvenire e i gesuiti sdoganano anche la contraccezione

Il quotidiano della CEI Avvenire offre ai lettori in modo chiaro un’apertura alla contraccezione. L’occasione è un corso alla Pontificia Università Gregoriana (gestita dai gesuiti) per dire che «chi pensa che quanto scritto da Paolo VI in Humanae vitae sia per le coppie credenti un obbligo ignora la storia della Chiesa». Dal lavoro sotterraneo alle smentite fino alla commissione di studio: ecco come si è arrivati alla svolta con la scusa dell’evoluzione della dottrina.

Continua a leggere “Avvenire e i gesuiti sdoganano anche la contraccezione”