Amoris Laetitia, tensioni nella trincea del confessionale

Un vescovo austriaco affronta il tema dell’interpretazione di AL con un confratello che si è trovato in confessionale nella situazione di non assolvere un penitente more uxorio nonostante le sue insistenze e pezze giustificative. E conclude: «Questo conflitto deve essere affrontato e risolto, e senza un falso compromesso. Al Papa, come a un buon padre si possono fare domande, anche critiche».

Continua a leggere “Amoris Laetitia, tensioni nella trincea del confessionale”